Aurora Boreale e Artico Scandinavia 

Come scegliere un viaggio in Lapponia finlandese

18 Settembre 2019

La sognate da quando siete piccoli e sentite il richiamo della vita oltre il circolo polare artico.
Per voi l’idea della neve candida che scoppietta sotto i vostri piedi è pura poesia.
Quell’aria frizzantina che vi scuote il viso è un desiderio ardente.

È arrivato il momento, non volete sbagliare, volte scegliere il viaggio giusto, al prezzo giusto e soprattutto, la location giusta: come fare?

Ecco qui qualche utile consiglio per capire cosa può piacervi e come scegliere al meglio la vostra prossima avventura artica in Lapponia Finlandese (con Blueberry).

Prima di tutto capiamoci: prendete una cartina e osservate la Finlandia. Immaginate la zona tra Kemi e il confine nord del paese con la Norvegia: quella è la porzione di terra che tanto vi fa sognare.
Quindi, e lo scriviamo a beneficio dei tuttologi low-cost, iniziate a familiarizzare con il fatto che non esistono collegamenti diretti low cost da questa zona con l’Italia.
Anzi, non ne esistono nemmeno di linea (tranne alcuni charter stagionali in altissima stagione).

Premesso che attività come motoslitta, husky safari, allevamento di renne e ricerca dell’aurora boreale possono essere tranquillamente svolte da Kuusamo a Inari senza problemi, valutiamo insieme quali zone (e strutture) possono fare al caso vostro.

Kuusamo - Ruka

Si trova più o meno all’altezza del circolo polare artico, al confine con la Russia ed e’ una zona molto apprezzata soprattutto dai finlandesi che la utilizzano per le loro vacanze sciistiche.
Ruka è un paradiso.
Ha dei parchi nazionali meravigliosi, boschi che si pietrificano con la neve, ed è dotata di strutture di alto livello per farvi vivere un viaggio in Lapponia lontano dalla massa, con un tocco di classe. Qui a Ruka potrete trovare anche ristoranti di wild food di altissimo livello.
Scegliete Ruka se quello che cercate è un tocco di esclusiva eleganza per il vostro viaggio in Lapponia, in quest’ottica il Rukan Salonki è la soluzione che fa per voi.

Rovaniemi

Qui si trova la casa di Babbo Natale. Il Santa Claus Village (a pochi minuti di autobus dal centro della città) è un simpatico villaggio dove si trovano le poste, l’ufficio di Babbo Natale e dei suoi elfi, ed una galleria commerciale coperta piena zeppa di negozietti che propongono souvenir e gadget di vario genere.
Rovaniemi è una città in piena regola, è molto ampia ed estesa, piena di palazzi e può essere una soluzione se cercate una vacanza più comoda che poetica, in particolare se viaggiate con bambini.

Ivalo-Saariselkä

Per raggiungere Saariselkä potrete volare su Ivalo, e da qui con circa 40 minuti di auto o taxi, raggiungerete il villaggio.
E’ piccolo ma organizzato per essere base di partenza per le escursioni nell’artico.
A Saariselkä troverete tanti hotel, pub, ristoranti, paninoteche e tavole calde. Si rivolge ad una utenza che cerca la vitalità di una cittadina anche la sera. Scordatevi quindi il silenzio o il buio, Saariselka e’ un centro frizzante e divertente.

Se invece vi spostate da Saariselkä per alloggiare in uno dei wilderness hotel o resort immersi nella natura, le cose cambiano. Posti come il Northern Lights Village, il Muotka Maja o il Kakslauttanen sono costruiti nel cuore della foresta per offrire location con poco inquinamento luminoso ed escursioni che partono direttamente dall'hotel.

Scegliete questa zona se amate lo sci di fondo. Qui infatti ci sono dei percorsi molto ben organizzati che si snodano tra i vari rifugi nei quali soffermarsi per una pausa pranzo, per un caffè o solo per riposare.

Ivalo-Inari-Menesjarvi

Vi confessiamo che è la zona che preferiamo.
Qui non abbiamo mai l’impressione di essere in un “vacanzificio” ma in un posto vero.
Si tratta di zone tutte facilmente raggiungibili da Ivalo con 30 o 50 minuti di trasferimento.
Inari, a 30 minuti da Ivalo, è un piccolo villaggio cuore pulsante della comunità Sami (qui c’è anche il parlamento), con una interessante presenza di hotel e una genuina autenticità di persone e luoghi.
A Inari in particolare amiamo il Tradition Hotel Kultahovi, gestito da una famiglia Sami, del quale apprezziamo lo stile delle camere (dove si respira la fierezza del popolo Sami) e dove è possibile gustare una cucina wildfood di alto livello.
Altra scelta può ricadere sull’hotel Inari, più semplice come struttura ma con vista mozzafiato sul lago o sulla vitalità del villaggio.
Interessante anche l’Inari Holiday Village, con piccole cabine e cottage divertenti per giovani e piccoli gruppi.
Molto nuovo e affascinante anche l’Inari Wilderness Hotel, nel quale si respira esperienza alberghiera.
Sulla strada verso Kittilä , a pochi km da Inari, troviamo invece l’hotel Korpikartano che ospita molto spesso le nostre avventure artiche. L’hotel è gestito da una coppia Sami ed era una vecchia scuola elementare convertita in struttura ricettiva. In questa zona troverete il lusso del silenzio e l’unico night club a disposizione è il lago ghiacciato dove attendere la danza dell’aurora boreale.
Scegliete questa zona se siete in cerca del 100% di autenticità e se volete avere la possibilità di approfondire anche la cultura Sami.

Ivalo - Nellim

A poco più di 1ora di trasferimento dall’aeroporto di Ivalo troverete Nellim. Qui utilizziamo per le nostre avventure artiche, il Nellim Wilderness Hotel, a pochissimi km dal confine russo. La zona è accarezzata dal lago Inari, che diventa una piattaforma ghiacciata ideale per osservare l’aurora boreale. 

Scegliete questa zona se cercate un hotel dal sapore del micro villaggio, con una vasta scelta di cucina internazionale, ma la possibilità di aggiungere un tocco di cultura Sami.

Kittilä - Levi

Levi si trova a brevissima distanza dall’aeroporto di Kittilä ed è una vera e propria cittadina che ricorda un po’ i borghi altoatesini sede di hotel a vocazione sciistica.
Infatti a Levi si trovano delle piste da sci con impianti di risalita che funzionano a pieno regime tutto l’inverno.
La cittadina ha tanti hotel, pub, ristoranti e centri commerciali con diversi negozi nei quali poter acquistare attrezzatura sportiva. Non è certo la Lapponia dipinta nell’immaginario collettivo, ma può essere un luogo simpatico per una vacanza sciistica con possibilità di fare escursioni la sera alla ricerca dell’aurora boreale.

Kittilä - Harriniva -Jeris

A circa 50 minuti di guida dall’aeroporto di Kittilä si trovano Harriniva e Jeris, dove si trovano villaggi forse un po’ datati, ma senza dubbio ben organizzati, che mettono a disposizione del viaggiatore camere standard, cabine ed addirittura un glamping con tende organizzate per poter vedere l’aurora boreale.
Scegliete questa zona se vi piace l’idea di un luogo lontano dalla città ma con le caratteristiche di un resort invernale.

Avete le idee un pò più chiare? Bene, allora non vi resta che scriverci per iniziare la vostra avventura artica in Lapponia con noi.

Roberta Manis

Potrebbe interessarti

Viaggio di gruppo
Lapponia Finlandese: Speciale Luosto 6-9 dicembre
3 notti
Finlandia
Lapponia Finlandese: Speciale Luosto 6-9 dicembre

Partenza garantita con guida parlante italiano alla ricerca dell’aurora boreale e sulle orme di Babbo Natale.

Da 1370 € scopri di più
Viaggio individuale
Capodanno in Lapponia
4 notti
Finlandia
Capodanno in Lapponia

Indimenticabile tour individuale di 5 giorni per festeggiare il Capodanno in Lapponia Finlandese.

Da 1645 € scopri di più

ultimi articoli

Aurora Boreale in autunno: 2 escursioni da non perdere!
Aurora Boreale e Artico
30 Ottobre 2019
Aurora Boreale in autunno: 2 escursioni da non perdere!

Aurora Boreale solo in inverno?! Falso! Vi raccontiamo come, anche in autunno, ci siano spettacoli ...

Cosa si mangia in Islanda?
Aurora Boreale e Artico
16 Ottobre 2019
Cosa si mangia in Islanda?

Islanda, mondo di ghiacci e di paesaggi mozzafiato. Ma quali sono le specialità culinarie che si ...