Giappone

Qual è, nel 2020, il mese migliore per visitare il Giappone?

15 Gennaio 2020

Non esiste davvero una risposta a questa domanda. Il Giappone esercita sempre un fascino avvolgente. Ti rapisce. Ti sussurra all’orecchio, ti spalanca gli occhi dilatandoti enormemente le pupille per via dei neon accecanti e ti ruba l’anima mettendoci dentro quel seme maledetto che ti fa venire voglia di tornarci, sempre. Con noi è successo davvero così e siamo ormai rassegnati ad una vita di dipendenza. Ogni mese per noi è perfetto, non esiste una risposta giusta a questa domanda.

Eppure noi proviamo lo stesso a darla.

Ci proviamo davvero a cercare di raccontarti perché le stagioni in Giappone sono diverse e perché ogni mese è differente.

Sei pronto a scoprire con noi un anno di GiappoTour?

Bene, allora mettiti comodo e preparati per un anno di magia.

Gennaio

In questo mese si trovano i GiappoTour partiti a fine 2019 per festeggiare il nuovo anno qui. Il vero evento di queste partenza non è rappresentato tanto dal capodanno, bensì dal 1 gennaio.

In questo giorno inizia una nuova vita.

Essere in Giappone l'1 significa assistere alla rinascita di ogni Giapponese che, indossato il kimono nonostante il freddo, si reca a pregare per un nuovo inizio. Il nuovo anno, qui, inizia sempre con la casa in ordine, pulita. Il primo dell’anno comincia con la consapevolezza di aver buttato tutto ciò che, inutile e ingombrante, rappresenta un peso per la vita.

Vivere questo giorno così importante va oltre qualsiasi esperienza, perché si diventa spettatori privilegiati di un passaggio fondamentale nella vita della società giapponese.

Febbraio

Parte il nostro tour dedicato alla neve. Noi di Blueberry amiamo il gelido manto bianco-glitterato: così brillante e morbido, è davvero irresistibile.

Per questo abbiamo messo a punto il GiappoTour Winter che inizia dalla città icona: Sapporo con il suo enigmatico festival della neve e le sue sculture alte fino a 18 metri. Il tour ti porta anche ad Hakodate, a Nagano e ovviamente a Tokyo, Kyoto, Nara e Hiroshima. Perché per noi è un vero delitto mettere piede in Giappone e non visitare - sebbene per l’ennesima volta - Tokyo.

Giappotour Winter

Marzo

Inizia la magia della primavera. Dai rami fanno capolino i primi fiori pallidamente colorati che si risvegliano dall’inverno e sempre più esplosivi, sempre più presenti e a macchia d’olio arrivano nei parchi, nei viali, nelle valli e nelle montagne.

A sud la primavera è già arrivata prepotente, quindi andiamoci! Apre le danze della stagione primaverile, il GiappoTour Kyushu, che dopo aver mostrato Beppu, Fukuoka, Kumamoto, arriva fino ad Okayama per proseguire fino ai miti assoluti di Kyoto e Tokyo. A marzo abbiamo anche dei GiappoTour Gold, per chi ama gli itinerari iconici, ma anche esperienze che conducono alla parte rurale del Giappone.

Giappotour Marzo

Aprile

I colori sono esplosi, anche il sole è onnipresente e nell’aria si respira a pieni polmoni il profumo della primavera. Che tu sia alla ricerca di un itinerario “Must-to-see” o di percorsi alternativi, ecco il tuo mese. Temperature miti e scenari da Anime con cielo saturato in contrasto con il rosa acceso dei fiori. Tokyo, Kyoto, Nara, Okayama, Kanazawa, Shirakawago, ma anche i villaggi di Tsumago, Magome, Naoshima e tantissimi altri.

Giappotour Aprile

Maggio

C’è aria di festa in Giappone, di una delle più importanti: la Golden week. C’è chi la evita, ma noi no! Perché a noi piace mischiarci alla gente nelle strade quando è festa. Ci piace camminare a fianco di chi indossa zoccoli di legno, e vestito di stoffe pregiate, per andare a festeggiare con la famiglia. Maggio è il mese della bellezza e dell’allegria. Ottima scelta per chi si sposa e per chi vuole delle esperienze di viaggio in un periodo pieno di gioia.

Giappotour Maggio

Giugno

Il mese più sereno dell’anno considerato in Giappone “bassa stagione”, ma questo è uno dei nostri mesi preferiti perché, a causa della pioggia, le città assumono un aspetto alla Blade runner in un'atmosfera futuristica e poetica. A giugno troverete senza dubbio tanti viaggiatori ma i vostri compagni di metropolitana saranno per lo più i salary man, studentesse o mamme con i bimbi. Vita reale di tutti i giorni. Vite vissute da locali che saltano sul treno in un lento caos calmo, per arrivare non si sa dove. Giugno è, secondo noi, il mese dell'autenticità.

Giappotour Giugno

Luglio

C’è tanta musica nell’aria! I primi matsuri iniziano in questo mese e l’estate comincia a farsi sentire con il suo caldo umido. Questo non ferma il viaggiatore che, del Giappone, vuole mordere tutto e vuole godersi fino all’ultima goccia di sudore. Lanterne, tamburelli, danze e canti. Ogni matsuri ha la sua parata, la sua storia e la sua poesia. E Luglio è il mese per iniziare ad assaporare queste dolci tradizioni.

Giappotour Luglio

Agosto

Il caldo è arrivato, l’umidità sembra non dare tregua. Questo è il mese dell'efficienza. Con un clima così calmo ed una presenza notevole di viaggiatori, il Giappone sa dimostrare la sua perfetta organizzazione incanalando flussi di viaggiatori su treni, bus, strade e sparpagliando tutti con ordine chirurgico. Agosto è il mese clou dei matsuri, è il mese in cui le lanterne la sera danzano sui fiumi, ed è il mese in cui i distributori di bibite vengono ricaricati attimo dopo attimo.

Giappotour Agosto

Settembre

Eventi e giochi: ecco il mood di settembre. Non lo diciamo solo perché in questo mese c’è il Tokyo Game Show (che per noi, inguaribili otaku, è un evento da non perdere), ma anche perché in settembre il caldo inizia a mollare la presa lasciando il posto alle serate che rinfrescano e alle passeggiate più gradevoli.

Ottobre

Il mese dei furbetti e di chi programma le partenze intelligenti. L’estate sta dando i suoi colpi di coda, le temperature scendono (restando miti) e si ritorna alla vita di tutti i giorni nella quale è possibile mescolarsi. Ottobre è il mese per chi, il Giappone, vuole prenderselo cantando al karaoke, correndo per il parco o mangiando street food

Novembre

Gli alberi si vestono di rosso fuoco ed è il periodo in cui ogni passeggiata vale la pena di essere fatta. E’ arrivato l’autunno, anzi… si è letteralmente acceso. Le montagne giapponesi iniziano a soffiarti in faccia il loro gelido respiro e i parchi ad avvolgerti con le tinte del rosso e del nocciola. I fotografi amano questo periodo perché il pannello cromatico presenta possibilità infinite.

Dicembre

Ci siamo, è di nuovo tempo di luminarie. In Giappone non si festeggia il Natale, lo sapevi? Però i Giapponesi amano tutti quello che le feste natalizie rappresentano, quindi ecco che le città si vestono di calde luci gialle di vocazione scandinava. Eleganti e misteriose, pronte per essere la cornice del tuo viaggio perfetto.

Ora sai davvero tutto delle nostre partenze di gruppo in Giappone.

Hai già scelto il tuo GiappoTour ideale?

 

Roberta Manis



Newsletter

Odiamo lo spam tanto quanto te. Ti invieremo solamente alcune comunicazioni inerenti i nostri viaggi ed in nessun caso il tuo indirizzo sarà dato ai nostri partner.