Giappone

Kyoto la stazione delle meraviglie

08 Dicembre 2021

Kyoto conosciuta come capitale giapponese della tradizione, affascinante con i suoi templi e santuari, i panorami mozzafiato in qualsiasi stagione, le donne in kimono che passeggiano per la strada.
Eppure c'è una parte della città che stupisce per la sua modernità e per la sua varietà: la stazione!

Ebbene sì, la stazione di Kyoto è un mondo a parte che meriterebbe almeno una mezza giornata, se non una giornata intera.
Ti diamo un assaggio di quello che potreste vedere, qualche consiglio per il prossimo viaggio che farai.

6 cose da vedere alla stazione di Kyoto:

Giardini sui tetti

Ci sono numerosi punti sparsi in tutta la stazione da cui è possibile guardare la città dall'alto, ognuno dei quali ha un suo fascino particolare.
Il 15esimo piano dell'ala ovest della stazione è uno di questi.
Soprattutto lo Sky Garden, a cui si accede grazie ad una serie di scale mobili: un posto spazioso decorato con piante e diverse panchine su cui ci si può riposare e godere maggiormente della vista.
Durante l'estate è il posto perfetto per guardare i fuochi d'artificio che colorano il cielo notturno.

 

La via del ramen

Al decimo piano dell'ala sud della stazione è possibile trovare la Kyoto Ramen Street (Kyoto ramen Koj), una zona interamente dedicata ai ristoranti di soba in brodo.
Ristoratori e gusti provenienti da tutto il Giappone riuniti in un unico punto per permettere ai clienti di gustare ramen piccanti, dolci, dal brodo denso o chiaro; ramen dell'Hokkaido, con pezzi di burro, oppure dal Kyushu.
Ce n'è davvero per tutti i palati e probabilmente un'unica vacanza non basterebbe per provarli tutti.

La grande scalinata

Arrivando dall'entrata principale della stazione, subito sulla sinistra si trova la Daikaidan, ovvero la Gran Scalinata. Parte dal quarto piano dell'ala ovest e va su fino allo Sky Garden, è spesso decorata da spettacoli di luci e decorazioni in base al periodo dell'anno. Non è strano trovare ragazzi che chiacchierano seduti sugli scalini, turisti che si fermano ad osservare la vita che scorre rapida in attesa del loro treno.
Soprattutto la sera è talmente bella da essere ipnotica, con arcobaleni e piogge di stelle.

Il museo “Eki”

“Eki” significa letteralmente “stazione”, il museo “Eki” che si trova al settimo piano del centro commerciale Isetan all'interno della stazione di Kyoto è una galleria d'arte. Durante tutto l'anno ospita mostre di arte giapponese ed europea, di fotografia e illustrazioni manga.
Un'ottima occasione per immergersi nella cultura, ogni volta diversa e interessante.

Camminare nel cielo

La Skyway è una galleria a 45 metri di altezza, unico posto da cui si può osservare perfettamente l'accensione dei kanji sulle colline della città durante il festival Daimonji ad agosto.
Una galleria spettacolare che si scorge scorrere intorno alla parte ovest, architettura e design che si tengono per mano per arricchire una stazione innovativa e d'impatto.

Dolci tradizionali

Nakamura Tokichi, fondato nel 1854, è un antico negozio di tè che offre anche dolci tipici della zona di Kyoto. Si trova nella zona ristorante dell'ala ovest, al terzo piano. È proprio come fare un giro in un altro tempo, in un'altra epoca.
Come tornare indietro nel tempo ad ogni boccone.

Di tutti i tipi, le attrazioni in un'unica stazione, che non è solo un luogo di passaggio, ma un vero e proprio mondo da vivere.

Il Giappone è così: tanto da scoprire in quei luoghi in cui ti aspetti che non ci sia nulla. Una miniera di tesori da conquistare e collezionare, senza fermarsi mai. 

 

Monica Fumagalli

I social di Monica:

Instagram - Facebook - Blog

Per visitare il Giappone ti consiglio i nostri GiappoTour: viaggi di piccoli gruppi accompagnati in italiano. Trovi le partenze qui

Se invece vuoi un viaggio su misura, scrivici a info@blueberrytravel.it 

 

Newsletter

Odiamo lo spam tanto quanto te. Ti invieremo solamente alcune comunicazioni inerenti i nostri viaggi ed in nessun caso il tuo indirizzo sarà dato ai nostri partner.