Giappone

Miyajima 6 cose da vedere

09 Novembre 2022

Nella parte occidentale del Mare Interno di Seto, nella baia di Hiroshima, sorge un'isola sacra che si chiama Itsukushima, conosciuta anche come Miyajima...
Sì sembra l'inizio di un racconto fantastico, perché in un certo senso si tratta di un luogo magico dove possono avere luogo grandi avventure.

Se decidi di visitare Hiroshima, ti consigliamo di dedicare una parte del tuo tempo per allungarti verso quest'isola, oppure potresti prenotare uno dei nostri tour che la comprende nel programma!
Intanto ti diamo qualche consiglio su cosa vedere.

1. Torii fluttuante
2. Santuario di Itsukushima
3. Tempio Daisho in
4. Parco Momijidani
5. Omotesando shopping street
6. Pagoda a cinque piani

Torii fluttuante

Il Grande Torii di Itsukushima è la prima meraviglia che si incontra avvicinandosi all'isola. Il portale rosso alto 16 metri è in legno di canfora e nel caso di alta marea il mare lambisce la sua base ed è quindi possibile raggiungerlo solo in barca. Spesso si attende che la marea cali per potersi avvicinare a piedi e lasciare una moneta per pregare gli dei.
è stato costruito in origine nel 1168, ma quello che vediamo ora, a parte le varie ristrutturazioni necessarie, perché costantemente a contatto con l'acqua, è del 1875.

Santuario di Itsukushima

Dal santuario, di cui il torii è la prima entrata, l'isola prende il suo nome. Miyajima, infatti, significa “isola santuario”.
La costruzione sacra è composta da più edifici che comprendono sia parti per la preghiera sia un teatro Noh, costruito su palafitte sul mare. Uno spettacolo davvero unico.
Taira no Kiyomori, grande condottiero dell'epoca Heian, nel 1168 scelse quest'isola come luogo per costruire il santuario della sua famiglia, un grandissimo onore.
La struttura si fonde a perfezione con la natura, legno e mare, blu e rosso, sacralità e normalità... Una volta che l'avrai visto non te lo dimenticherai tanto facilmente.

Tempio Daisho-in

Eretto alla base del monte Misen, è anch'esso costituito da una varietà affascinante di edifici tra cui il Kannon-do, il Maniden, un mandala di sabbia fatto dai monaci tibetani e tanto altro.
Tempio buddista voluto da Kobo Daishi nell'806, lungo le scale per raggiungere la parte principale ci sono dei cilindri di ferro in cui sono incisi i sutra da recitare.
Famoso anche per tutte le statue di jizo che si trovano a fianco del percorso tra i boschi.

Parco Momijidani

Un po' più all'interno dell'isola, a 20 minuti dal porto e ai piedi del monte Misen si trova un parco perfetto per osservare il foliage autunnale degli aceri giapponesi.
Il parco Momijidani contiene circa 600 di questi alberi più un altro centinaio di aceri, in qualsiasi stagione è uno spettacolo unico, ma specialmente da metà novembre fino alla fine del mondo si trasforma in un luogo magico che toglie il fiato.

Omotesando shopping street

Non lontano dal santuario di Itsukushima, si trova la strada commerciale di Omotesando, conosciuta anche come Kiyomori dori... un dedalo di vie colme di ristoranti, negozi di souvenir, bancarelle di cibo tipico. Un miscuglio di odori, colori e sapori che ti darà il capogiro. In questa parte dell'isola potrai acquistare oggetti di artigianato locale, spesso intagliate nel legno e potrai sia comprare sia assaggiare i momiji manju, i dolcetti di Itsukushima a forma di foglia d'acero.
La parte divertente e quella che riempirà il tuo stomaco, oltre che i tuoi occhi.

Pagoda a cinque piani

Alta quasi 28 metri e completamente decorata con draghi e pattern giapponesi, questa pagoda rosso fuoco si trova non lontana dal cuore di Itsukushima. Ristrutturata nel 1533, può essere solo visitata dall'esterno ma la sua bellezza veglia su tutta l'isola. Offre il suo volto migliore nel periodo primaverile, attorniata da un esercito di ciliegi in fiore.

otrai scoprire il Giappone sia con Tour in piccolo gruppo, i nostri famosi GiappoTour®, che con fantastiche esperienze di viaggi su misura e viaggi di nozze.

Viaggiando con noi potrai davvero vivere la realtà Giapponese, diventando parte dei luoghi che visiterai.

Che aggiungere? Per maggiori informazioni non esitare a contattarci alla mail info@blueberrytravel.it, telefono 0794812011 o canali social.

 

Monica Fumagalli

I social di Monica:

Instagram - Facebook - Blog

 

Newsletter

Odiamo lo spam tanto quanto te. Ti invieremo solamente alcune comunicazioni inerenti i nostri viaggi ed in nessun caso il tuo indirizzo sarà dato ai nostri partner.