Giappone GiappoTour Blue News 

Come raggiungere Tokyo da Narita

13 Novembre 2013

Arrivate all'aeroporto di Narita e dovete recarvi in città a Tokyo? Ecco i modi migliori per raggiungere il cuore della capitale giapponese dallo scalo più importante del paese.

 Come probabilmente già sapete Tokyo ha due aeroporti; Haneda e Narita. Quest’ultimo è quello maggiormente utilizzato dalle compagnie europee che offrono voli sul Giappone e sarà di conseguenza la vostra porta di ingresso nello splendido Giappone. L’aeroporto di Narita si trova a circa 60 km da Tokyo ed è ottimamente collegato con la capitale. I mezzi migliori per raggiungere la vostra sistemazione a Tokyo da questo scalo sono essenzialmente (quindi non solo) due. Andiamo in ordine di gradimento da parte di chi scrive:

Con il treno JR N’EX 

(ovvero il Narita Express)
Il modo più confortevole per raggiungere la stazione di Tokyo è appunto il Narita Express (abbreviato N’EX). Il viaggio dura circa 60 minuti, costa attorno ai 3.000 yen (ma se avete il Japan Rail Pass non dovrete sborsare neanche uno Yen) ed è secondo me il modo migliore per raggiungere Tokyo. Attenzione; ho scritto che costa attorno ai 3000 Yen ma questo non è del tutto vero. Se infatti vi recate nell’ufficio della Japan Railways, nel piano interrato dell’aeroporto, potrete acquistare il biglietto N’EX in combinato con la Suica Card (Indispensabile  per spostarsi a Tokyo) ad un prezzo incredibilmente vantaggioso, appena 3.500 che comprendono: il biglietto one way del Narta Express + Suica Card del valore di 2000 yen, comprensiva di 1.500 yen di credito e 500 di deposito che vi verranno restituiti se deciderete di rendere la carta. Scrivo se perché la Suica che acquistate all’aeroporto di Narita è molto più bella di qualsiasi carta che troverete a Tokyo (classica verde/grigia con il simboletto del pinguino). Secondo il nostro amico Marco Togni potrete andare addirittura a rimorchiarci ragazze e ragazzi a Shibuya (non ho provato personalmente ma ci credo). Con questa incredibile promozione, valida solo per i turisti stranieri, il biglietto del Narita Express costa alla fine 1.500 yen. Se poi ripartire da Tokyo allora vi converrà approfittare del pacchetto a/r, che al costo di 5.500 yen vi darà diritto al biglietto andata e ritorno per Tokyo e alla solita bellissima Suica Card da 2.000 yen.

+ Mezzo veloce ecologico ed affidabile
+ Molto conveniente se si acquista il “N’EX + Suica card Package”
Se si hanno molti bagagli o si viaggia con bambini non è comodissimo

Limousine bus

Alternativa per certi versi più comoda al Narita Express è costituita dai limousine bus. Come suggerisce il nome si tratta di semplici autobus che fanno la spola tra l’aeroporto e Tokyo. In realtà questa definizione è semplicistica in quanto si tratta sicuramente più di un semplice bus. E’ un servizio che rende il trasferimento dagli aeroporti di Tokyo al centro città molto semplice ed è particolarmente adatto se si hanno molti bagagli o/e si viaggia con bambini. Il servizio è “door to door” in quanto i limousine bus fanno fermate nella maggior parte degli hotel dei distretti centrali di Tokyo (Shinjuku, Shibuya, Akasaka etc.). Nel caso il vostro albergo non sia ricompreso nel servizio potrete individuare quello più vicino servito dai limousine bus e prendere un taxi o la metro da lì. Acquistare il biglietto dei limousine bus è semplicissimo. Passati i controlli doganali e di immigrazione troverete nell’area arrivi dell’aeroporto di Narita (sia T1 che T2) lo stand “airport limousine bus”. Qui potrete acquistare i biglietti e trovare assistenza per capire quale sia la fermata per voi più comoda nel caso il vostro hotel non sia compreso nell’itinerario del limousine bus. Fatto il biglietto non dovrete fare altro che uscire dal terminal e individuare la fermata dei limousine bus che si trova solitamente allo stesso livello del terminal (quindi non dovrete fare scale). Il costo del limousine bus è di 3.000 yen, mentre il tempo di percorrenza è compreso tra 1h40 e 2 ore a seconda della posizione del vostro hotel ma ovviamente potrà variare in base alle condizioni del traffico.

Riassumendo anche qui:
+ Comodità. Il servizio è ideale se si viaggia con molti bagagli e/o bambini piccoli
Servizio “porta a porta”
- Tempo di percorrenza incerto

 

Potrebbe interessarti

Viaggio individuale
Giappone per Gaijin
12 notti
Giappone
Giappone per Gaijin

Volete scoprire la vostra anima orientale? Vivete il Giappone come non avete mai immaginato. Metropoli futuriste e paesaggi mozzaf ...

Da 2190 € scopri di più
Viaggio individuale
Sogno giapponese
11 notti
Giappone
Sogno giapponese

Questa esperienza di viaggio Blueberry Travel è stata studiata per svelarvi alcuni dei luoghi più suggestivi del paese del sol ...

Da 2150 € scopri di più

ultimi articoli

Viaggio in Giappone: 5 buoni motivi per NON prendere la colazione in hotel
Giappone
25 Agosto 2018
Viaggio in Giappone: 5 buoni motivi per NON prendere la colazione in hotel

Questi sono 5 motivi per cui dovreste valutare con attenzione di non acquistare la prima colazione ...

Viaggio in Giappone, IC card per i mezzi pubblici: Suica, Pasmo o Icoca?
Giappone
09 Maggio 2018
Viaggio in Giappone, IC card per i mezzi pubblici: Suica, Pasmo o Icoca?

Ecco un articolo nel quale vi diciamo come spostarvi in Giappone con i mezzi pubblici e quali card ...