Giappone 

Viaggio in Giappone: da Magome a Tsumago sulla via Nakasendo

19 Giugno 2017

Ok, diciamo la verità, quando sogniamo il Giappone non pensiamo forse, almeno per qualche minuto, a come sarebbe bello vestire i panni di un samurai errante, vagando di villaggio in villaggio nel Giappone feudale, attraversando la splendida campagna nipponica e fermandoci per riposare e mangiare qualcosa nelle locande di passaggio? Questo sogno si può realizzare decidendo di visitare la bellissima valle del Kiso, percorrendo una piccola parte dell’antica Nakasendo nel breve tragitto che va da Magome a Tsumago (o viceversa)

Il cuore del Giappone, la valle del Kiso

La valle del Kiso si trova nella prefettura di Nagano e qui si può percorrere, almeno in parte, l’antica Nakasendo, la via che fino al periodo Edo collegava Tokyo con Kyoto. Lungo il percorso si trovavano le così dette “città postali”, piccoli villaggi dove i viaggiatori che si spostavano lungo il Giappone potevano trovare riparo e ospitalità. Le “stazioni di posta” erano numerose e quelle meglio conservate del paese si trovano proprio nella valle del Kiso. Parliamo appunto di Magome, Tsumago e Narai (ma quest’ultima si trova un po’ lontano dalle prime due). Questi piccoli villaggi sono oggi perfettamente conservati e danno al visitatore l’idea di trovarsi realmente nell’antico Giappone. Gli edifici in legno, perfettamente restaurati, risalgono nella maggior parte dei casi a prima del periodo EDO, le strade sono libere dalle auto e i cavi telefonici e della corrente non sono visibili. Il risultato di tutto questo? Un’atmosfera incredibile

Da Magome a Tsumago a piedi

Se vi sentite un po’ attivi, e non disdegnate praticare hiking leggero, vi consigliamo fortemente di percorrere il cammino, lungo circa 8 chilometri, che va da Tsumago a Magome (o viceversa). Si tratta di una camminata leggera, adatta a tutte le persone in un normale stato di forma, che prenderà un tempo compreso (foto permettendo) tra le 3 e le 4 ore. Il percorso attraversa uno splendido scorcio di campagna giapponese ed è oggi una delle attrazioni principali di questa zona del paese. Vi consigliamo fortemente di ritagliarvi due giorni pieni per provare questa esperienza. Ciò vi darà modo di pernottare in entrambi i villaggi , scegliendo magari di provare l’esperienza in ryokan in uno e quella in minshuku nell’altro, condividendo così la quotidianità con le persone del luogo

Per i bagagli? Cosa succede se non voglio camminare? 

Se non volete affrontare la camminata non dovete preoccuparvi. Tsumago e Magome sono raggiungibili, a seconda degli orari, da bus diretti o da una combinazione treni/bus, passando per Nagiso e Nakatsugawa. Tra i due villaggi esiste inoltre un comodo servizio di trasferimento bagagli, gestito dai locali tourist information. Il servizio è attivo giornalmente nel periodo che va da marzo a metà novembre e il costo è di circa 500 JPY per collo (ma dipende anche dalla grandezza dello stesso)

Che dire? Per maggiori info non esitate a contattarci via mail, telefono o canali social

Mata nee!

Il mirtillo  

Potrebbe interessarti

Viaggio individuale
Giappone per Gaijin
12 notti
Giappone
Giappone per Gaijin

Volete scoprire la vostra anima orientale? Vivete il Giappone come non avete mai immaginato. Metropoli futuriste e paesaggi mozzaf ...

Da 2250 € scopri di più
Viaggio individuale
Sogno giapponese
11 notti
Giappone
Sogno giapponese

Questa esperienza di viaggio Blueberry Travel è stata studiata per svelarvi alcuni dei luoghi più suggestivi del paese del sol ...

Da 2250 € scopri di più

ultimi articoli

Come noleggiare Il pocket wifi in Giappone
Giappone
13 Luglio 2019
Come noleggiare Il pocket wifi in Giappone

Irriducibili di instragram, facebook e social network vari? Dipendenti dalla rete per quasi 24 ore ...

Viaggio in Giappone: top 5 delle escursioni in giornata da fare da Tokyo
Giappone
10 Luglio 2019
Viaggio in Giappone: top 5 delle escursioni in giornata da fare da Tokyo

Volete trascorrere una giornata lontano dai grattacieli e dal “caos calmo” di Tokyo? Ecco i ...