Thailandia 

Escursione a Koh Phangan

30 Novembre 2016

Per me un’escursione che comincia in battello, comincia già nel migliore dei modi. Amo navigare! Che si tratti di uno yacht o di un ferry o di una long tail boat poco importa: quando ci si muove sull’acqua per me l’esperienza fa già parte del viaggio!

Si parte per Koh Phangan

Il molo del Big Buddha è un piccolo corridoio a palafitta che dalla spiaggia porta direttamente ai due battelli che fanno la spola dall’isola di Koh Samui a quella più piccina di Koh Phangan.

I traghetti effettuano il percorso più volte al giorno ma per il nostro gruppo ThaiTour questa mattina sarà speciale: alle 10:30 comincia ufficialmente l’escursione in una delle isole più amate e selvagge della Thailandia!

In navigazione in Thailandia

Il tratto di navigazione è breve e rilassante. C’è chi si gode il vento sul ponte e chi ne approfitta per dormire ancora mezz’ora giù sottocoperta.

Il tempo scorre in fretta: in un attimo scendiamo dal ferry che già saliamo sulle jeep scoperte pronte ad attenderci con la nostra simpaticissima guida locale.
L’avventura prende sempre più forma su questi mezzi che permettono di vivere sulla propria pelle le sensazioni che Koh Phangan ci trasmette fin dal primo istante.
Il sole caldo, la salsedine nell’aria, la fitta vegetazione che rinfresca il clima nei tratti di strada più alti sul mare.

Attraversiamo un quarto di isola per raggiungere Than Sadet beach, una baia che somiglia tanto alla mia idea di paradiso.
Il piccolo spicchio di mare azzurro è abbracciato da grandi massi smussati dall’acqua; mi ricorda tanto il panorama di Phi Phi Island.

A pochi passi da questa magnifica spiaggia si trova l’omonima cascata dalle acque fresche e limpide (ma soltanto nella stagione secca) dove è possibile rinfrescarsi con un tuffo.

A pranzo a Koh Phangan

Iniziamo a sentire un leggero languorino ma prima di mettere le gambe sotto al tavolo ci attende una curiosa visita.
Al villaggio dei pescatori ci troviamo faccia a faccia con chi raccoglie e pulisce i cocchi prima di immetterli sul mercato alimentare.
Immense montagne di cocchi accatastati coprono l’orizzonte e tra un cumulo e l’altro spuntano un paio di mani rapide ed esperte. Restiamo a bocca aperta ammirando con quale maestria e precisione i cocchi vengano sbucciati uno ad uno con un apposito strumento a punta di lancia.
Il lavoro è tanto faticoso quando eseguito con precisione. Ed io penso alla lotta greco-romana che affronto ogni volta a casa per aprire il mio cocchino acquistato al market…

Bene, è ora di pranzo e ad attenderci c’è una location speciale con tavola imbandita di ogni ben di dio tipico dell’isola.
Non ordiniamo nulla, ci fidiamo delle esperte mani delle cuoche locali e facciamo bene!
In un attimo la lunga tavola in legno si affolla di piatti e pietanze profumatissime. All’ombra di un grazioso dehor ci gustiamo dal riso al pollo alla zuppa alla frutta fino ad un sublime gelato al mango e cocco fatto rigorosamente a mano con frutta fresca. Non avremo mai più l’onore di centellinare una delizia simile!

Relax a Koh Phangan

Per la pennichella post-pranzo ci è stata riservata una sorpresa: una delle spiagge più belle dell’isola. Koh Mah è una sottile lingua di sabbia fine che divide in due parti il mare e collega Koh Phangan ad una piccola penisola che si stacca a seconda della marea.
Un capolavoro, avete capito bene!
Qui è possibile riposarsi all’ombra di fitte palme (indovinate cosa ho fatto io!) o cimentarsi in un rilassante snorkeling. L’acqua è calda, bassa e trasparente: difficile resistere anche se non siete degli esperti nuotatori!
Un piccolo bar sulla spiaggia ci tiene compagnia con musica e bibite sempre fresche. Qui in Thailandia i prezzi sono convenienti e ci possiamo togliere ogni sfizio. Souvenir compresi!

Il sole inizia a scendere ed è giunto il momento di rientrare al porto sulle nostre jeep.
Un temporale ci coglie nel bel mezzo del tragitto: poco male, una rinfrescata dopo il sole bollente ci sta benone! Siamo pronti per rientrare a Koh Samui e affrontare una nuova serata mondana tra i locali di Chaweng!

 

Greta Dealessi per Blueberry Travel

 

Vuoi seguire Greta nei suoi viaggi? Ecco come:

Sito |  Twitter |  Facebook |  Instagram

Potrebbe interessarti

Giappone e Koh Samui
15 notti
Giappone
Giappone e Koh Samui

Il tecnologico e caratteristico Giappone unito alla bellezza di una delle isole più seducenti della Thailandia. Vivete le tradizi ...

Da 3190 € scopri di più

ultimi articoli

L'esperienza di Greta in una Spa in Thailandia
Thailandia
23 Agosto 2017
L'esperienza di Greta in una Spa in Thailandia

Greta ci racconta l'esperienza in una SPA Thailandese durante il ThaiTour

Cenare a Koh Samui
Thailandia
15 Febbraio 2017
Cenare a Koh Samui

Greta ci suggerisce dove mangiare a Koh Samui: consigli per tutti i gusti e per tutte le tasche!