Viaggiare da casa: consiglio del 4 maggio 2020

Titolo: Amore al metro quadro

Regia: Anand Tiwari

Trama: Sanjay è un ingegnere informatico,  induista, che vive con la famiglia in casa minuscola. Karina è addetta all'ufficio prestiti, cattolica, e abita con la madre vedova in una casa che sta cadendo a pezzi. Entrambi lavorano per la stessa banca ed entrambi sognano di vivere in autonomia per essere indipendenti dalle famiglie. Ed entrambi stanno vivendo degli amori che non sono veri al 100%.

Perché ci piace: romantico, vicinissimo a molti di noi anche se ambientato dall'altra parte del mondo. Mostra come le società possono essere uguali anche se partono da background diversi. Tutti cerchiamo l'amore e tutti cerchiamo una certa indipendenza e i nostri spazi. Ognuno di noi deve volare fuori dal nido prima o poi.

gallery

Newsletter

Odiamo lo spam tanto quanto te. Ti invieremo solamente alcune comunicazioni inerenti i nostri viaggi ed in nessun caso il tuo indirizzo sarà dato ai nostri partner.