La frizzante Capitale islandese Reykjavik, è il luogo da cui partire alla scoperta di incredibili paesaggi lunari e ammirare scenografiche opere della natura come l'aurora boreale, i geyser e la grotta di ghiaccio.

HIGHLIGHTS

  • Aurora Boreale, geyser e cascate
  • Reykjavik, la frizzante Capitale d'Islanda
  • La grotta di ghiaccio e la Laguna Glaciale
  • Relax alla Secret Lagoon

ITINERARIO

Giorno 1: Reykjavík

Arrivo individuale all'aeroporto di Reykjavik Keflavik e trasferimento in città con bus navetta.
Sistemazione in albergo (hotel Center Plaza o similare), resto della giornata a disposizione e pernottamento.

Giorno 2: Food tour e Aurora Boreale 

Prima colazione in albergo. In mattinata escursione a piedi nel centro di Reykjavik alla scoperta delle specialità preferite dagli islandesi; nel corso del vostro itinerario gastronomico potrete degustare la tradizionale zuppa di carne, il più famoso hot dog della città con un gustoso mix di carni di manzo, agnello e maiale, lo skyr una sorta di yogurt senza grassi e ricco di proteine e un gelato artigianale (durata escursione 2,5 ore circa). Pomeriggio a disposizione e in serata partenza per l'escursione fuori città a caccia dell'aurora boreale con rientro in città nella notte (durata 4 ore circa). Pernottamento in albergo.

Giorno 3: Secret Lagoon e Circolo d’Oro: Thingvellir/Geysir/Gullfoss 

Dopo la prima colazione, partenza per il villaggio di Fludir dove si trova Secret Lagoon una piscina naturale le cui acque sono riscaldate dall'energia geotermica e sono ricche di sali minerali. Dopo un rilassante bagno, l'itinerario prosegue nel Circolo d’Oro con il Parco Nazionale di Thiingvellir, tutelato nel Patrimonio dell'Umanità Unesco. Si prosegue poi per l'area geotermica di Geysir che dà il nome a questo affascinante fenomeno. L'ultima scenografica tappa è la 'Cascata d’oro' Gullfoss che si getta in un profondo canyon vulcanico. Rientro in città nel pomeriggio (durata escursione 8 ore circa). Serata a disposizione e pernottamento.

Giorno 4: Costa sud, Laguna Glaciale e aurora boreale

Al mattino presto partenza da Reykjavik per la costa sud, con sosta lungo il percorso per ammirare la cascata di Skogafoss. L'itinerario prosegue in direzione di Vik e quindi attraverso il deserto artico Myrdalssandur per raggiungere il Parco Nazionale di Skaftafell e la Laguna Glaciale Jokulsarlon; in quest’area gli iceberg prodotti dal Vatnajokull incontrano le acque dell’Oceano Atlantico. Pernottamento in hotel nell’area di Hofn. L'albergo si trova nella campagna islandese lontano da centri abitati e fonti di inquinamento luminoso, in una situazione ideale per osservare l'aurora boreale.

Giorno 5: Grotta di ghiaccio / Reykjavík

Al mattino escursione in Superjeep fino al versante meridionale del ghiacciaio Vatnajokull per ammirare la grotta di ghiaccio. Al termine dell’escursione rientro alla Laguna Glaciale e da qui partenza per Reykjavik con soste lungo il percorso a Vik e per ammirare la cascata Seljalandsfoss. Arrivo a Reykjavik alle 22.00 circa, sistemazione in albergo e pernottamento.

Giorno 6: Reykjavík

Prima colazione e trasferimento in aeroporto con bus-navetta. 

Prezzi per persona (voli esclusi)

  • € 1.355 in camera doppia
  • € 1.590 in camera singola 

Il viaggio è riesevato ai viaggiatori adulti.
Non è disponibile la sistemazione in tripla.

Partenze 

  • giornaliere da ottobre 2019 a marzo 2020 (esclusi periodi 21 - 26 dicembre e 31 dicembre - 6 gennaio)

La quota comprende

  • 4 pernottamenti a Reykjavik nell'albergo indicato nel programma (o similare di pari categoria), camera standard con servizi, inclusa prima colazione
  • 1 pernottamento nell'area di Hofn in hotel/guest house, camera standard con servizi, inclusa prima colazione
  • trasferimenti da/per l'aeroporto con bus navetta
  • escursioni come indicato nel programma insieme ad altri viaggiatori internazionali con guide locali parlanti inglese

La quota NON comprende

  • costi fissi di prenotazione e assicurazione medico-bagaglio € 45 a persona
  • voli da/per l'Italia
  • pasti non menzionati, bevande, escursioni facoltative, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

scrivici e parti