L'itinerario circolare classico per eccellenza, Around Iceland vi permetterà di esplorare i ricchi tesori naturali dell'Islanda, inclusi vasti parchi nazionali, meravigliose cascate, sorprendenti ghiacciai, magnifici vulcani e capricciose sorgenti termali.

HIGHLIGHTS

  • Imponenti fiordi e maestose cascate
  • Strade panoramiche mozzafiato
  • Parco nazionale di Vatnajökull e Laguna Glaciale
  • L'area geotermica di Geysir

ITINERARIO

Giorno 1: Keflavik/Reykjavik (km 50)

Arrivo all’aeroporto di Keflavik, ritiro dell’auto a noleggio e trasferimento a Reykjavik. Se l'orario di arrivo lo consente, lungo il percorso suggeriamo una sosta alla Blue Lagoon per un bagno rilassante nelle acque turchesi riscaldate dall'energia geotermica. Pernottamento in hotel a Reykjavik.

Giorno 2: Thingvellir/Borgarfjörður (km 140)

Visita del parco nazionale di Thingvellir, dove si incontrano le placche geologiche euroasiatica e nord americana. Proseguimento verso nord per raggiungere il pittoresco fiordo delle balene Hvalfjörður e ammirare la cascata Hraunfossar; l'ultima tappa della giornata è Deildartunguhver, una tra le sorgenti di acqua calda più potenti d‘Europa. Pernottamento nell'area di Borgarnes.

Giorno 3: Penisola di Snæfellsness 

Giornata da dedicare alla visita di Snæfellsnes, la penisola che ospita misterioso ghiacciaio di Snæfellsjökull, il luogo dove Jules Verne ha ambientato il romanzo "Viaggio al centro della terra". Suggeriamo una sosta alla fattoria di Ytri-Tunga, lungo la costa dove è possibile ammirare splendidi esemplari di foca. Altre tappe suggerite sono il villaggio di pescatori Arnastapi e le falesie di Hellnar. Rientro in albergo per il pernottamento. 

Giorno 4: Skagafjordur - Saudarkrokkur – Siglufjordur (km 290)

Partenza in direzione nord per lasciare la penisola di Snæfellsnes e raggiungere la regione di Skagafjordur conosciuto gli allevamenti di cavalli islandesi. Proseguimento veroso i villaggi di Saudrakrokkur e Hofsos per raggiungere Siglufjordur, il villaggio più a nord dell'isola. Sistemazione in albergo e perottamento.

Giorno 5: Akureyri – Godafoss – Myvatn (km 150)

La prima tappa dell'itinerario è Akureyri, la principale cittadina dell'Islanda settentrionale; l'tinerario prosegue verso Godafoss, la "cascata degli dei" per poi esplorare le meraviglie naturali della zona circostante il lago Mývatn, con le bizzarre formazioni di lava di Dimmuborgir, gli pseudocrateri di Skutiustadir, e la sorgente calda di Grjotagjá. Pernottamento nell’area del lago Myvatn.

Giorno 6: Húsavík/Tjörnes/Dettifoss/Egilsstaðir (km 310)

Partenza in direzione nord verso il villaggio di Húsavík e lungo la penisola di Tjörnes. Visita del canyon di Ásbyrgi e del parco nazionale di Jökulsárgljúfur. Proseguimento verso Dettifoss, la più potente cascata d'Europa, prima di attraversare gli altopiani di Möðrudalsöræfi e raggiungere Egilsstaðir. Sistemazione in albergo e pernottamento.

Giorno 7: Reyðarfjörður/Stöðvarfjörður/Djúpivogur/Höfn (km 300)

Mattina dedicata all’esplorazione degli spettacolari Fiordi dell'Est, dove torreggianti montagne si tuffano verticalmente nell'oceano. Dopo una tappa nell'incantevole villaggio di Djupivogur, proseguimento verso la cittadina portuale di Höfn a Hornafjörður, alle porte della costa sud. Sistemazione in albergo e pernottamento.

Giorno 8: Höfn/Skaftafell/Kirkjubæjarklaustur/Vik/Hella (km 360)

Partenza verso la Laguna Glaciale Jökulsárlón dove gli iceberg prodotti dal ghiacciaio Vatnajokull galleggiano nelle fredde acque della baia. Proseguimento verso il parco nazionale di Skaftafell e il villaggio di Kirkjubæjarklaustur per raggiungere Vik, all'estremo sud dell'isola. Da non perdere una sosta alle impressionanti formazioni rocciose di Reynisdrangar; proseguendo verso Hella potrete ammirare le cascate di Skogafoss e Seljaladsfoss. Pernottamento in hotel a Hella.

Giorno 9: Hella/Gullfoss/Geysir/Reykjavík (km 195)

Giornata dedicata all’esplorazione alla scenografica cascata d'oro Gullfoss e all'aera geotermale di Geysir, dove ammirare le potenti eruzioni del geyser Strokkur. Arrivo a Reykjavik in serata, sistemazione in albergo e pernottamento.

Giorno 10: Reykjavik/Keflavik

Trasferimento all'aeroporto internazionale di Keflavik e rilascio della vettura.

Prezzi per persona (voli esclusi) - 2018

Categoria auto 5 adulti 4 adulti 3 adulti 2 adulti 1 adulto
Gruppo 1.0 n.d. € 1.895 € 2.350 € 2.195 € 3.850
Gruppo 2.0 € 2.065 € 1.915 € 2.375 € 2.235 € 3.930
Gruppo 3.0 € 2.120 € 1.985 € 2.465 € 2.365 € 4.195
Gruppo 4.0 € 2.140 € 2.010 € 2.500 € 2.420 € 4.300
Gruppo 5.0 € 2.240 € 2.135 € 2.665 € 2.670 € 4.800

 

Gruppi auto - modelli di riferimento
Gruppo 1.0:  Toyota Yaris
Gruppo 2.0:  Toyota Auris 
Gruppo 3.0:  Toyota Avensis sedan 
Gruppo 4.0:  Skoda Octavia s.w.
Gruppo 5.0:  Toyota Rav4 4x4 o similare 

Partenze nel 2018

  • 7 - 14 - 21 Luglio
  • 11 - 18 Agosto

La quota comprende

  • 9 pernottamenti in albergo nelle località indicate, camera standard servizi, inclusa prima colazione a buffet
  • Noleggio auto per 9 giorni, incluse assicurazioni obbligatorie, chilometraggio illimitato, tasse, ritiro e rilascio all'aeroporto internazionale di Reykjavik Keflavik
  • navigatore GPS
  • tablet con mappe, itinerari e info turistiche
  • 2 guidatori
  • Linea telefonica d'emergenza disponibile 24/7

Note relative alla sistemazione alberghiera
La quota per 3 adulti prevede la sistemazione in una camera doppia e una camera singola; la quota per 5 adulti prevede la sistemazione in due camere doppie e una camera singola.

Quota bambini 2/11 anni in camera con 2 adulti: 695 €
Il terzo letto per i bambini è di norma un divano-letto o una brandina pieghevole

 

La quota NON comprende

  • Costi fissi di prenotazione e assicurazione medico-bagaglio € 45 a persona
  • Voli da/per l'Italia (prenotabili autonomamente oppure in collaborazione con Blueberry Travel)
  • Assicurazioni facoltative sul noleggio auto
  • Pasti, bevande, escursioni facoltative, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Note importanti relative al noleggio auto:

1. Per il ritiro della vettura è indispensabile che il guidatore principale disponga di una carta di credito a lui intestata (non sono accettate le carte di credito ricaricabili, le tessere Bancomat e Postepay). In mancanza di una carta di credito valida, la vettura non può essere consegnata.

2. Il calcolo della quota del noleggio auto è basato sulle 24 ore; in caso di rilascio della vettura ad un orario successivo a quello di ritiro, la compagnia di noleggio addebita in loco un giorno di noleggio aggiuntivo.

3. Il modello di vettura indicato è, per numero, il più facilmente disponibile; in alternativa potrà essere assegnata un'auto di modello diverso ma appartenente allo stesso segmento.

4. Età minima del conducente: 25 anni

scrivici e parti