Asia 

Cosa vedere ad Hanoi: i consigli di Coast to Costans

14 Novembre 2018

Ho visitato tantissime città dell’Asia ma Hanoi resta una delle mie preferite.

E’ caotica, colorata, ricca di storia e di “ristorantini” dove mangiare ottimo cibo dopo un pomeriggio di shopping. Ha un’impronta coloniale francese ma profonde radici cinesi, con viali e palazzi in buone condizioni nonostante la guerra. Ha una bellezza di altri tempi e ti accompagna a colpi di clacson fra la sua ragnatela di stradine e motorini.

Questa antica capitale è anche la base di partenza per visitare la splendida baia di Halong, le vicine campagne di Nin Binh e la Valle di Sapa. Ma vediamo insieme cosa fare e cosa vedere ad Hanoi.

HANOI VECCHIA

Iniziate il vostro giro per le strade di Hanoi al mattino presto, prima che l’alba illumini la città. Camminando lungo le rive del lago Hoan Kiem, dove vedrete vietnamiti fare Tai Chi, potete ammirare la pagoda della tartaruga, il tempio della montagna di Giada ed il Ponte Rosso. Questa zona del vecchio quartiere è bellissima anche di sera quando il ponte è tutto illuminato e si può assistere ad uno dei tanti spettacoli di marionette sull’acqua nel teatro di fronte.

Senza dubbio l’old quarter è una tappa obbligatoria fra le cose da vedere ad Hanoi. Una volta dentro il suo labirinto di stradine la città cambia volto e si avvolge di magia e suggestione. La vita nel vecchio centro si consuma sui marciapiedi, dove vedrete persone tagliare i capelli, vendere fiori e artigianato, giocare a dama ma sopratutto cucinare. Proseguendo verso il nord della città, fra la merce contraffatta, le maschere ed i cappelli a cono di paglia, si arriva nel gigantesco mercato Dong Xuan. A pochi passi c’è il particolarissimo ponte in acciaio Long Bien che è stato disegnato da un certo Gustav Eiffel, vi dice niente questo nome?

LA FERROVIA NEL CENTRO DI HANOI

Ai margini della vecchia Hanoi nella zona Tong Duy Tan, sul lato ovest, passano i binari del treno che due volte al giorno attraversa il centro città. Le case si sviluppano a ridosso della ferrovia, in delle vie strettissime dove i vietnamiti svolgono qualsiasi attività come se nulla fosse. Non perdete l’occasione per farvi qualche scatto memorabile!

IL TEMPIO DELLA LETTERATURA

Proseguendo verso ovest del lago Hoan Kiem, si arriva al tempio della letteratura, un luogo dove respirare la millenaria cultura vietnamita. Il tempio è tenuto in maniera impeccabile: ha un giardino curatissimo, un laghetto con le carpe, diversi cortili ed è stata la prima università del paese. Gli studenti ogni anno vengono qua per celebrare la loro laurea (solo in pochi riescono in questo traguardo) e strofinano le teste delle tartarughe in pietra come buon auspicio. Se il vostro è un viaggio di laurea o siete laureandi dovreste inserire assolutamente questa tappa fra le cose da vedere ad Hanoi!

IL MAUSOLEO DI HO CHI MIN

Continuando a nord del tempio della letteratura si arriva nel parco di Ho Chi Min, colui che porto all’indipendenza il Vietnam. In questo polmone verde, una zona molto tranquilla della città, si può vedere il mausoleo a lui dedicato: un’enorme struttura in cemento con un grande piazzale per i cortei e le parate. Alle spalle del monumento, dentro il parco, si può visitare il palazzo presidenziale, l’umile casa di Ho Chi Min e la Pagoda ad un solo pilastro, un tempio buddista al centro di un laghetto che evoca un fiore di loto.

LA PAGODA TRAN QUOC

Immergetevi di nuovo nel traffico cercando di sopravvivere al caos cittadino e camminate verso il lago Tay, a nord del mausoleo. A metà del ponte che divide i “due laghi” trovate la Pagoda buddista di Tran Quoc, bellissima con il suo colore rosso porta fortuna. Questa pagoda è uno dei luoghi più importanti di Hanoi e la zona circostante è anche molto bella. Girando intorno al piccolo lago di destra si possono trovare dei bellissimi murales.

COSA VEDERE AD HANOI - CONSIDERAZIONI

Prendetevi del tempo per assaggiare la cucina vietnamita, seduti sui bassi sgabelli per strada, sorseggiando una Tiger ghiacciata accompagnata da qualche piatto particolare. Fra le cose da fare ad Hanoi bisogna senza dubbio provare lo street food!

Per le strade il profumo di caffè, l’odore del pho, del pesce, lo smog. irrequieta e con un odore inconfondibile, bella e autentica come una vera e propria capitale asiatica. Una città che non si adatta al cambiamento, posto ideale dove iniziare il vostro viaggio in Vietnam.

E’ passato solo qualche mese ma io non vedo l’ora di incontrarla di nuovo!

 

Emanuele Bartolini 

Vuoi seguire Ema e Costi sui social? Ecco come:

Blog | FacebookInstagram

Potrebbe interessarti

Viaggio individuale
Sri Lanka Classico
7 notti
Sri Lanka
Sri Lanka Classico

L'itinerario perfetto per chi desidera scoprire la cultura e la storia dello Sri Lanka

Da 750 € scopri di più
Viaggio individuale
Tour privato del Vietnam
8 notti
Vietnam
Tour privato del Vietnam

Tour privato del Vietnam con guide locali parlanti italiano. Il modo migliore per scoprire le gemme nascoste dell'astro nascente ...

Da 1480 € scopri di più

ultimi articoli

Sri Lanka: Scalare Sigirya
Asia
18 Luglio 2018
Sri Lanka: Scalare Sigirya

Cosa si prova a scalare Sigirya? Tutti possono riuscirci? Ne parliamo in questo breve articolo.

Sri Lanka: missione compiuta
Asia
23 Maggio 2018
Sri Lanka: missione compiuta

Che emozioni ha suscitato in noi un viaggio nello Sri Lanka? Lo raccontiamo in questo articolo!