Australia 

Cosa visitare e cosa fare nel Red Centre in Australia

27 Aprile 2018

Chi si rivolge a noi per l’organizzazione di un viaggio in Australia ha il forte desiderio di vedere quanto più possibile di questa immensa isola continente.

Le città sono sempre le protagoniste assolute, un giro a Sydney o Melbourne è d’obbligo, ma sempre più spesso cresce il desiderio di visitare il deserto: il magico e intenso cuore rosso del Down Under che, secondo noi, merita qualche giorno nel vostro viaggio in Oceania.

Il Deserto però (o red centre come lo chiamano gli australiani), è enorme e i luoghi da visitare distano tra loro tra i 400 e i 500 km. E’ bene quindi tenere presenti alcune cose prima di scegliere le tappe e gli spostamenti da fare.

Ecco quindi la nostra selezione di luoghi magici che si trovano nel deserto.

Cosa fare ad Alice Springs

Unica vera grande città ha oltre 25 mila abitanti, un centro con negozi e ristoranti, fast food, gallerie d’arte e botteghe di articoli d’artigianato realizzati dagli aborigeni.

Alice Springs ha un’ampia scelta di Hotel, Resort ed ostelli e arrivare qui è molto semplice perché a pochissimi chilometri si trova un aeroporto con voli che la collegano con Melbourne, Sydney, Adelaide, Darwin, Perth, Cairns e Brisbane. Da Alice Springs è possibile anche prendere un volo per Ayers Rock.

Se l’idea è quella di stare solamente ad Alice Springs per poi spostarvi in aereo fino ad Ayers Rock, oppure con un trasferimento collettivo, potrete considerare di acquistare le escursioni che vi porteranno a scoprire le montagne West MacDonnel Ranges oppure il canyon di Simpson Gap.

Se avete voglia di vedere un tramonto mozzafiato, non scordate di salire fino a Anzac Hill, da cui si vede tutta la città.

Se invece trascorrete ad Alice Springs solamente poche ore, ma volete avere un’idea molto chiara della flora e fauna locale, non potete perdere la visita del Desert Park dove ogni giorno i ranger propongono appuntamenti per far conoscere a tutti la vita degli uccelli, dei dingo, dei canguri e di tutti gli animali che popolano il deserto… anche nell’oscurità della notte.

Se invece preferite essere autonomi e guidare una vettura a noleggio, contattateci per i consigli sul tipo di macchina più adatta a voi e non scordate di leggere questo articolo. Le strade non sono tutte asfaltate nel deserto e in base al percorso (ma anche in base alla vostra esperienza di guidatori) potremmo consigliarvi di noleggiare un 4x4.

 

Cosa fare a Kings Canyon

Un posto nel nulla all’interno del Watarrka National Park. Lontano da tutto e da tutti. Qui non prendono i telefoni e le uniche comunicazioni sono tramite linee satellitari. La scelta di tutti i viaggiatori ricade sul Kings Canyon Resort, una struttura purtroppo obsoleta, ma con stanze semplici e pulite, piscina, un ristorante, un cafe, un mini market ed una pompa di benzina. Un vero e proprio Eden se si pensa a quanto il posto sia remoto.

Potete raggiungere Kings Canyon solo tramite auto oppure autobus.

Scegliete di visitare Kings Canyon solo se siete amanti del soft trekking. Infatti qui potrete cimentarvi nel percorso “Rim Walk”, 6 km di camminata mozzafiato di difficoltà moderata. Il tratto più ostico di questo percorso è l’inizio: una salita molto ripida (The Heart attack hill) nella quale vi dovrete letteralmente arrampicare, ma che vi porterà ad un livello da cui potrete ammirare strapiombi che precipitano su una fitta foresta di vegetazione locale. Il percorso è completabile in 3-4 ore ma l’ingresso al sentiero chiude alle 9 del mattino, per evitare di andare incontro a temperature estreme.

La seconda camminata, adatta anche alle famiglie, è la Creek Walk che vi condurrà all’interno della gola con tratti dove si potrà notare una vegetazione estremamente intricata.

I tramonti a Kings Canyon sono fuori da ogni immaginazione. I colori sembrano più intensi e riempiono qualsiasi spazio dell’immensità che avrete di fronte.

 

Cosa fare ad Ayers Rock

Protagonista assoluta del deserto, Ayers Rock è un must che secondo noi non deve mancare nel vostro viaggio in Australia.

Uluru, ovvero l’immensa montagna rossa protetta dagli aborigeni, è divenuta forse il simbolo dell’Australia più conosciuto insieme all’Opera House di Sydney. Solo visitandola potrete capirne il perché.

Ad Ayers Rock potete arrivare in aereo (i trasferimenti nei resort sono sempre inclusi) oppure in macchina se viaggiate da Alice Springs o Kings Canyon, in alternativa potreste giungere a questa destinazione con uno dei trasferimenti collettivi disponibili da Alice Springs.

Ad Ayers Rock ci sono diversi resort tutti gestiti dalla stessa proprietà, e tutti vicini tra loro. La scelta è tale da accontentare ogni viaggiatore, dal più sportivo e giovanile a quello più esigente o che ricerca il lusso. I resort hanno piscina e ristorante e in qualsiasi Hotel voi alloggiate, attraverso le navette gratuite Hop On Hop Off potrete circolare liberamente negli altri resort per provare altri ristoranti o per visitare il museo.

Le due attività imperdibili ad Ayers Rock sono la visita di Uluru (dove potrete cimentarvi in uno dei tanti percorsi di hiking disponibili, alcuni anche adatti a carrozzine o seggiolini), e la visita di Kata Tjuta (Monti Olgas), catena montuosa sorprendente per forma, colore e dimensione. Anche nei Monti Olgas potrete valutare percorsi di hiking ma solamente due sono adatti per carrozzine e passeggini.

 

Se state progettando il vostro viaggio in Australia, chiamateci allo 079 4812011 o scriveteci a info@blueberrytravel.it 

Paolo Azzu
Aussie Specialist certificato dall'Ente del Turismo Australiano

 

Vuoi scoprire le nostre partenze in Australia? clicca qui

Vuoi leggere tutti i nostri articoli sull'Australia? clicca qui

 

Vuoi partecipare al primo Australia Tour? clicca qui

Potrebbe interessarti

Viaggio di gruppo
Australia: Terra Classica
8 notti
Australia
Australia: Terra Classica

L'itinerario ideale per ammirare con visite guidate in italiano tutti i luoghi simbolo dell'Austria in soli 9 giorni!

Da 1785 € scopri di più
Viaggio di gruppo
Australia: Terra dei Sogni
11 notti
Australia
Australia: Terra dei Sogni

Tour in individuale con visite guidate in italiano e trasferimenti privati da/per gli aeroporti. Quale modo migliore per visitare ...

Da 2210 € scopri di più

ultimi articoli

Australia: come scegliere i voli e la compagnia aerea giusti
Australia
01 Agosto 2018
Australia: come scegliere i voli e la compagnia aerea giusti

Pianificare un viaggio in Australia richiede tempo e tante ricerche. Uno dei primi passi nella piani ...

Tasmania: 5 motivi per visitarla durante un viaggio in Australia
Australia
29 Agosto 2018
Tasmania: 5 motivi per visitarla durante un viaggio in Australia

Situata a un'oretta di volo da Melbourne, la Tasmania (o Tazzie, come viene chiamata dagli australia ...