Classifiche Giordania 

10 cose da vedere in Giordania

06 Marzo 2019

Avrete probabilmente sentito che la Giordania è un paese bellissimo da visitare. Ci sono letteralmente un’enormità di siti storici, cibo delizioso e culture straordinarie che aspettano solo di essere assorbite.

Per esempio Petra (così come la Grande Muraglia in Cina o il Taj Mahal in India o il Colosseo a Roma), è una delle 7 meraviglie del mondo moderno: non è già un motivo sufficiente per organizzare un viaggio qui?

Ecco, secondo noi, 10 luoghi imperdibili del regno Hascemita.

1. Petra

Vedere il tesoro dei faraoni è probabilmente il motivo che vi farà scegliere un viaggio in Giordania. Certamente dopo aver percorso il Siq non resterete delusi dalla vista del portale rosso fuoco scavato nella roccia, ma sarà quando svolterete l’angolo che la vostra immaginazione verrà messa in discussione: davvero Petra è così grande? E davvero Petra è così ricca di scorci, luoghi e costruzioni? Immergetevi in quello che gli ingegnosi Nabatei hanno costruito per il loro popolo e preparatevi ad essere letteralmente “amazed” ad ogni passo.

2. Monte Nebo

A breve distanza da Amman si trova il Monte Nebo, luogo sacro perché Mosè vide da qui la terra promessa.
Il panorama da qui è mozzafiato: si scorge il Mar Morto, Gerico e nei giorni privi di foschia si scorge la vicina Israele.

3. Mar Morto

E’ un luogo misterioso. Il più profondo di tutta la Terra con i suoi oltre 400 metri sotto il livello del mare e la sua estrema salinità delle acque che consentono facilmente il galleggiamento. Il Mar Morto oggi è sede di numerosi resort e spa nelle quali è possibile fare trattamenti con i suoi fanghi, particolarmente benefici per i trattamenti cosmetici della pelle.

4. Wadi Rum

Se hai visto il Wadi Rum, hai visto Marte. Il Wadi Rum è senza dubbio una delle zone più divertenti e interessanti da visitare in Giordania per via delle numerose formazioni rocciose rosso fuoco, le dune di sabbia ed i piccoli campi desertici.
Nel Wadi Rum è possibile trascorrere qualche ora in 4x4 per un giro, oppure una notte in un campo tendato… e dopo aver visto le stelle dal Wadi Rum il cielo non vi sembrerà mai più lo stesso. Non fatevi ingannare dalla parola “deserto” però, qui la notte può essere molto fredda, per cui vestitevi adeguatamente.

5. Wadi Musa

E’ la città più vicina al sito archeologico di Petra, nonché base ideale per visitarla. Con i suoi oltre 6 mila abitanti, Wadi Musa è però anche un centro vivace ricco di ristoranti, bar e hotel. Se avrete la fortuna di soggiornare in un hotel nella parte alta della città potrete ammirare il panorama della valle di Wadi Musa da una posizione privilegiata.

6. Gerasa

Gerasa è uno dei siti risalenti all’epoca romanica meglio conservati al mondo. Esplorando quest’area si potrà ammirare lo straordinario tempio di Apollo, l’arco di Adriano, il Forum e la piazza semicircolare alla quale si giunge dopo una passeggiata incredibile nel colonnato.
Gerasa impatta incredibilmente nell’esperienza di ciascun viaggiatore, regalando un autentico spaccato della vita dell’epoca in un modo totalmente inaspettato.

7. Madaba

Madaba è una città situata nel nord del paese a circa 30 km da Amman. Il suo nome è noto agli storici di tutto il mondo per via della mappa mosaica contenuta nella Chiesa di S.George. La mappa mostra la rappresentazione del Medio Oriente ai tempi antichi.

8. Amman

Detta la città bianca per la sua immensa distesa di abitazioni bianche che ricoprono tutte le colline della capitale giordana. Ammirarla dalla Cittadella vi offrirà degli spunti fotografici sensazionali. Ad Amman potrete ammirare anche la Moschea del Re Abdullah ed il Museo Giordano.
Assicuratevi inoltre di avere il tempo per una passeggiata tra i mercati locali per avere un assaggio della vera vita in Giordania.

9. Aqaba

E’ l’unica città della costa nel minuscolo sbocco che la Giordania ha sul mare. Ad Aqaba suggeriamo di chiudere il vostro viaggio in Giordania con un pò di vita da “Mar Rosso”: in mezzo al buon pesce, alle acque blu, ai fondali preziosi per lo snorkeling ed alle numerosissime attività che qui si possono svolgere.

10. La Strada dei Re

Questo tratto di strada tortuoso e che si snoda tra scenari desertici, fu utilizzato per tantissimi anni come rete di collegamento per facilitare gli spostamenti all’interno del paese.
Per assorbire differenti lati della Giordania è estremamente consigliata una corsa in questa strada ventosa; attraverserete canyon, laghi, rocce e le montagne più aspre del paese.


Se il tempo a disposizione per il vostro viaggio è poco, dovrete effettuare delle scelte. Crediamo tuttavia che ogni angolo in Giordania, ogni roccia, granello di polvere ed ogni albero, siano in grado di racchiudere e trasmettere tutta l’energia del Medio Oriente.
Se non siete d’accordo: partire per credere!

 

Roberta Manis

 


Pic. By archivio fotografico di VisitJordan

Potrebbe interessarti

Viaggio di gruppo
Capodanno 2019/2020 in Giordania, Viaggio di gruppo partenza da Roma il 29 dicembre 2019
6 notti
Giordania
Capodanno 2019/2020 in Giordania, Viaggio di gruppo partenza da Roma il 29 dicembre 2019

Nuove priorità e nuove esigenze: viaggiare per conoscere e non per dire di esserci stato. Ecco il tour di gruppo con guida profes ...

Da 1690 € scopri di più
Viaggio di gruppo
Petra & Mar Morto Express
4 notti
Giordania
Petra & Mar Morto Express

Petra, il deserto del Wadi Rum e il Mar Morto. Tutti i luoghi iconici della Giordania in un viaggio breve ma indimenticabile!

Da 645 € scopri di più

ultimi articoli

Giordania: ecco perché non privarsi di un viaggio qui
Giordania
03 Marzo 2017
Giordania: ecco perché non privarsi di un viaggio qui

Siamo stati tante volte in Giordania, ed ecco perché secondo noi non dovreste privarvi di un viaggi ...

Perchè scegliere un viaggio in Giordania
Giordania
09 Maggio 2016
Perchè scegliere un viaggio in Giordania

Nerd senza Frontiere è stato in Giordania, per vivere un'avventura a 360 gradi, nel paese noto per ...