Scandinavia

Cosa mangiare in Norvegia: 8 piatti tipici norvegesi da provare

27 Novembre 2019

Cosa si mangia in Norvegia? Quali sono i piatti tipici norvegesi da provare assolutamente durante un viaggio oltre il Circolo Polare Artico?

Ecco gli 8 piatti tipici della Norvegia che ti consiglio di assaggiare se stai per fare un viaggio nella capitale Oslo oppure in altre città norvegesi, come ad esempio la località di Kirkenes, situata nell’estremo nord quasi al confine con la Russia e ideale come meta invernale per avvistare l’aurora boreale e praticare emozionanti attività artiche.

Salmone norvegese

Non puoi dire di aver visitato la Norvegia senza aver provato almeno una volta il famoso salmone. Il piatto tipico norvegese più comune a base di salmone è il røkt laks, ossia il salmone affumicato, ma ne esiste anche una versione più elaborata con aneto e sale chiamata røkt orret.
Questa specialità è diventata una delle più amate e conosciute in tutto il mondo e i norvegesi ne vanno molto fieri tant’è che non ti sarà difficile trovarlo nei negozi di alimentari, nei mercati street food e non solo.

Renna

Un altro dei piatti tipici norvegesi è la carne di renna. Nell'estremo nord del Paese vivono oltre 250.000 renne allevate dal popolo Sami e spesso la loro carne viene utilizzata nei piatti e negli stufati tradizionali.
La carne di renna è magra e deliziosa ed è una delle specialità tipiche da assaggiare assolutamente durante un viaggio in Norvegia.

Balena

Hai mai assaggiato la balena? In Norvegia la bistecca di balena è un piatto molto particolare che viene servito in alcuni ristoranti e strutture recettive dotate di ristorante con cucina tradizionale norvegese. Il gusto della balena ricorda vagamente il fegato ma la carne è più stopposa e asciutta, difatti è per questo che solitamente viene accompagnata con una marmellata ai frutti di bosco: un ottimo connubio!
È un piatto che può non piacere a tutti i palati, ma se sei una persona a cui piace sperimentare nuovi gusti e sapori, provala!

King Crab, il granchio reale norvegese

Il Granchio Gigante Norvegese è un crostaceo tipico della zona di Kirkenes, a nord della Norvegia quasi al confine con la Russia. Si tratta di un crostaceo gigante nel vero senso della parola in quanto esistono esemplari di medie dimensioni che possono arrivare a pesare fino a 6 kg ma ne sono stati ritrovati alcuni di 10 kg di peso per 1,5 m di lunghezza. Mangiarlo in Norvegia è una vera sciccheria! È considerato un tipo di carne molto apprezzata – specialmente per i turisti in visita in Norvegia -  e quindi costosissima.
Il King Crab si può trovare in alcuni ristoranti locali, specialmente nella cittadina di Kirkenes, oppure può essere degustata durante una delle escursioni organizzate dallo Snowhotel Kirkenes: il King Crab Safari. Grazie a questa attività artica è possibile guidare in motoslitta sul fiordo ghiacciato, pescare i granchi giganti direttamente nel ghiacciaio e degustarli in un ristorante rustico vicino al fiordo. Appena pescato e cotto al vapore, il granchio reale è eccezionale!

Brown cheese

Il brown cheese (o brunost) è uno dei prodotti alimentari più iconici della Norvegia, considerato una parte importante dell'identità e del patrimonio gastronomico e culturale norvegese. È come il burro di noccioline per gli americani: non manca mai nelle case delle famiglie norvegesi! Solitamente si accompagna a piatti dolci (specialmente a colazione o per fare merenda) ma personalmente ho provato a mangiarlo anche con il salmone norvegese e devo ammettere che l’accostamento non era affatto male. Se ti piace il suo sapore, sperimenta!

Waffel norvegesi

Waffle in Norvegia? Ebbene sì. Forse durante i tuoi viaggi avrai assaggiato i famosi waffel belga ma a differenza di questi quelli norvegesi sono più sottili, simili a dei pancake, e buonissimi! In Norvegia sono un dolce molto diffuso, a forma di fiore-cuore, che può essere accompagnato da un topping dolce o salato: confettura di fragole, gelato, nutella, bacon, uova, etc.

Acquavite

Sapevi che l’acquavite è tipica norvegese? Non solo, è la bevanda “alcolica” nazionale della Norvegia.
Si tratta di un distillato di patate aromatizzato con semi di cumino, anice, aneto, finocchio e coriandolo utilizzato nel processo di cottura di molte prelibatezze norvegesi e tipicamente consumato durante le feste e le celebrazioni.

Gløgg

Hai mai assaggiato il glühwein o il vin brulè? Il Gløgg è il corrispettivo norvegese, preparato con una miscela sciropposa di erbe con aggiunta di mandorle e uvetta secca. Da provare soprattutto per scaldarsi in inverno!

 

 

Francesca Turchi

 

Vuoi seguire Francesca sui social? ecco come:

Sito | Facebook | Twitter | Instagram

Newsletter

Odiamo lo spam tanto quanto te. Ti invieremo solamente alcune comunicazioni inerenti i nostri viaggi ed in nessun caso il tuo indirizzo sarà dato ai nostri partner.