Franz Josef Land - Crociera esplorativa nell'Artico Russo

Isole Svalbard

Da € 6.050

12 giorni / 11 notti

ago

L'Artico Russo, uno dei territori più estremi e meno conosciuti del pianeta, è la destinazione di della crociera esplorativa che conduce dalle isole Svalbard all'arcipelago Franz Josef Land. Questo viaggio straordinario attraversa i luoghi toccati delle prime spedizioni alla conquista del Polo Nord ed è riservato agli amanti della natura incontaminata e delle sensazioni forti.

Trichechi - Franz Josef Land

Il porto di partenza è Longyerbyen, il principale insediamento delle isole Svalbard, l'arcipelago abitato più a nord del mondo. La rotta della navigazione attraversa il Mare di Barents per raggiungere l'arcipelago Franz Josef Land. Queste leggendarie isole, conosciute anche come Terra di Francesco Giuseppe, sono state aperte ai viaggiatori internazionali solo da pochi anni e sono un vero e proprio paradiso per gli amanti dell'Artico; l'arcipelago conta 192 isole ed è identificato dai biologi come il santuario dei mammiferi marini poichè ospita una straordinaria varietà di foche, trichechi e cetacei. Tra questi balenottere, megattere, beluga, orche, narvali e anche splendidi esemplari della rarissima balena della Groenlandia. Le coste delle isole e le vaste aree avvolte dal pack sono il territorio di caccia della volpe artica e dell'orso polare, il dominatore incontrastato di questi territori selvaggi.

La parte occidentale di Franz Josef Land è l'unica raggiungibile in nave nei mesi estivi, grazie all'influsso della Corrente del Golfo che rompe lo spesso strato di ghiaccio sovrastante il Mar Glaciale Artico.

Il programma della crociera esplorativa viene definito dal capo spedizione sulla base delle condizioni meteo e del ghiaccio, costantemente monitorate dall'esperto equipaggio. La piccola flotta di gommoni consente di sbarcare agilmente nelle aree più inaccessibili di questo spettacolare arcipelago dove, tra fine '800 e inizio '900, il Duca degli Abruzzi e il celebre esploratore Fridjof Nansen hanno allestito il campo-base da cui partire alla conquista del Polo Nord, distante solo 900 km.

MS HONDIUS
Nata per la navigazione polare

MS Hondius è una delle poche navi al mondo classificate "Polar Class 6" e rappresenta lo stato dell'arte della tecnologia navale e dei sistemi di sicurezza applicati alle spedizioni polari. L'ultima arrivata nella flotta di Oceanwide dispone di 80 cabine e 170 posti letto. Lo staff di bordo è composto da 72 persone tra guide, biologi ed esperti della navigazione nelle acque di Artico e Antartide.

MS Hondius – caratteristiche tecniche

Viaggio in Antartide - MS Hondius

Lunghezza: 107,6 m
Larghezza: 17,6 m
Pescaggio: 5,3 m
Stazza: 5.590
Ice Class: 1A Super
Velocità di crociera: 15 nodi nodi
Capacità passeggeri: 170 in 80 cabine
Equipaggio: 72 persone
Anno di costruzione: 2019

highlights

  • naviga nell'Artico più estremo e incontaminato
  • ammira spettacolari paesaggi glaciali
  • incontra da vicino balene, foche, trichechi e orsi polari

giorno

1 - LONGYEARBYEN (ISOLE SVALBARD) – NAVIGAZIONE

Arrivo individuale a Longyearbyen e imbarco su MS Hondius nel primo pomeriggio. Dopo la sistemazione a bordo, meeting informativo con l'equipaggio per una presentazione del programma e delle norme di sicurezza. La navigazione inizia nel pomeriggio attraverso l'Isfjord, dipinto dalla luce del Sole di Mezzanotte che illumina questo entusiasmante viaggio nel cuore dell'Artico. Cena e pernottamento a bordo.

giorno

2 - 3 - NAVIGAZIONE NEL MAR DI BARENTS

Lasciato l'Isfjord, MS Hondius naviga lungo le coste nord-occidentali delle Svalbard per poi procedere con rotta verso nord-est nel Mar di Barents dove incontriamo grandi piattaforme di ghiaccio alla deriva, sulle quali non è difficile avvistare foche e orsi polari. Nel corso della navigazione potremo ammirare le balene attirate dalle acque ricche di krill e altri microorganismi; tra queste splendidi esemplari di megattere, balenottere e, con un po' di fortuna, anche della rarissima balena della Groenlandia.

giorno

4 - FRANZ JOSEF LAND

La prima tappa dell'avventura nell'Artico russo è la base Nagurskoye, per ottenere il permesso alla navigazione e accogliere a bordo le guide del Russian Arctic National Park che ci accompagnano a scoprire le meraviglie naturalistiche di Franz Josef Land.
Se le condizioni meteo lo permettono, è previsto anche il primo sbarco a terra sulle coste meridionali di Arthur Island.

giorno

5 - RUDOLF ISLAND

La tappa odierna conduce nell'estremo nord dell'arcipelago per sbarcare nei pressi dell'insediamento russo abbandonato di Teplitz Bay, che custodisce anche testimonianze delle spedizioni nei primo anni del 1900 alla conquista del Polo Nord; cercheremo inoltre di sbarcare a Cape Fligely, il lembo di terra più settentrionale della placca continentale eurasiatica.

giorno

6 - CAPE NORVEGIA

Dopo aver navigato verso sud, la prima sosta della giornata è Apollonov Island per ammirare le popolose colonie di trichechi; successivamente raggiungiamo Jackson Island e Cape Norvegia, dove gli esploratori Nansen and Johansen trascorsero l'inverno del 1895 dopo aver abbandonato la nave Fram. La navigazione procede poi nell'area di Ziegler Island, caratterizzata da spettacolari insenature.

giorno

7 - CHAMP E ALGER ISLAND

Il primo sbarco della giornata è Cape Tirol, il cui toponimo risale alla spedizione austro-ungherese del 1872-74 alla conquista del Polo Nord. Approderemo poi a Champ Island per ammirare le bizzarre formazioni rocciose sferiche a Cape Trieste. La giornata termina su Alger Island, dove la spedizione americana Baldwin-Ziegler allestì il campo base nel corso della spedizione del 1901-02. Quest'area scenografica è circondata da isole montuose e maestosi fronti glaciali.

giorno

8 - SCOGLIERE E FAUNA MARINA

Di primo mattino MS Hondius raggiunge Tikhaya Bay su Hooker Island caratterizzata da imponenti scogliere a strapiombo sul mare dove nidificano migliaia di uccelli migratori come urie, gazze marine e fulmari. Non sarà difficile avvistare anche foche e con un po' di fortuna anche la rara balena della Groenlandia.
La seconda tappa del giorno è Cape Flora su Northbrook Island, un altro luogo legato alla storia delle spedizioni polari, popolato da migliaia di urie.
Gli sbarchi delle giornata terminano a Günther Bay, un'area molto apprezzata dai trichechi.

giorno

9 - NAGURSKOYE - NAVIGAZIONE

Al mattino ritorniamo alla base militare di Nagurskoye per salutare le guide russe e riprendere il mare in direzione delle isole Svalbard.

giorno

10 - PHIPPSØYA (ISOLE SVALBARD)

Nella parte più settentrionale delle isole Svalbard raggiungiamo il piccolo arcipelago delle Seven Islands, per sbarcare sull'isola Phippsøya, anch'essa popolata dai trichechi.

giorno

11 - KROSSFJORDEN

L'ultima giornata in navigazione si svolge nel Krossfjorden una spettacolare insenatura di Spitsbergen, l'isola più estesa dell'arcipelago, con montagne appuntite e vasti fronti glaciali che incontrano l'oceano.

giorno

12 - LONGYEARBYEN

Sbarco a Longyearbyen e partenza individuale.

Crociere esplorative 2022 (programma di 11 giorni/10 notti)

1 – 12 agosto 2022
12 – 23 agosto 2022

Prezzi a persona, voli esclusi

Cabina standard con oblò
Quadrupla € 6.050
Tripla € 7.350
Doppia € 8.650
Singola € 14.705

Cabina standard con finestra
Doppia € 9.300
Singola € 15.810

Cabina deluxe con finestra
Doppia € 10.000
Singola € 17.000

 

Crociere esplorative 2023 (programma di 12 giorni/11 notti)

1 – 13 agosto 2023
13 – 25 agosto 2023

Prezzi a persona, voli esclusi

Cabina standard con oblò
Quadrupla € 6.550
Tripla € 8.000
Doppia € 9.400
Singola € 15.980

Cabina standard con finestra
Doppia € 10.100
Singola € 17.170

Cabina deluxe con finestra
Doppia € 10.850
Singola € 18.445

 

La magia inizia il giorno

  • 01 Agosto 2022
  • 12 Agosto 2022
  • 01 Agosto 2023
  • 13 Agosto 2023

la quota comprende

  • crociera come da programma, sistemazione nella cabina prescelta con trattamento di pensione completa a bordo, incluse escursioni e sbarchi a terra
  • assistenza a bordo e durante le escursioni curata da esperte guide parlanti inglese
  • assicurazione medico/bagaglio/annullamento

la quota non comprende

  • voli da/per l'Italia (prenotabili autonomamente oppure in collaborazione con Blueberry Travel)
  • trasferimenti da/per l’aeroporto
  • visto d'ingresso in Russia
  • tutto quanto non indicato nel paragrafo "la quota comprende"

La quota di partecipazione in doppia, tripla e quadrupla prevede la condivisione della cabina con altri partecipanti (suddivisi tra uomini e donne), pertanto queste tipologie possono essere richieste anche da chi viaggia solo e non desidera prenotare la cabina singola.

Segnaliamo che la disponibilità di cabine triple e quadruple in condivisione è molto limitata.

La sistemazione in singola è da considerarsi su richiesta e soggetta a riconferma della compagnia di navigazione.

 

 

dubbi? domande? voglia di prenotare?

Scrivici e parti

Scrivici e parti

Bisogno di chiarimenti? Allora scrivici subito!

Altri viaggi in Isole Svalbard

Newsletter

Odiamo lo spam tanto quanto te. Ti invieremo solamente alcune comunicazioni inerenti i nostri viaggi ed in nessun caso il tuo indirizzo sarà dato ai nostri partner.