Asia

Vietnam: qual è il periodo migliore per andare?

21 Marzo 2018

Il Vietnam gode di un clima subtropicale a nord e un clima tropicale nel centro-sud.

Nella parte settentrionale si possono identificare due stagioni principali: l’inverno, freddo e piovoso (almeno in relazione alla latitudine del paese) da novembre ad aprile e l’estate, umida e calda, da maggio a ottobre.

Le regioni centrali sono caratterizzate da un clima secco con temperature elevate da giugno a ottobre.

Il sud del Paese infine, è dominato da una stagione umida nel periodo da maggio a novembre (con massima piovosità da giugno ad agosto) e da una stagione secca e soleggiata nei mesi da dicembre ad aprile.

Se il viaggio coprirà l’intero Paese, il periodo migliore per visitare il Vietnam va da marzo a maggio, evitando così le piogge monsoniche. Se invece si intende visitare solo il nord e/o il sud, vanno benissimo anche i mesi di novembre e dicembre.

In sintesi, per andare in Vietnam non esiste un periodo migliore di un altro. Quando una regione è troppo piovosa, o incredibilmente afosa, c'è sempre un'altra zona con clima sereno.

Ecco di seguito una breve infografica che aiuta a identificare i periodi migliori in maniera più immediata.

 

Newsletter

Odiamo lo spam tanto quanto te. Ti invieremo solamente alcune comunicazioni inerenti i nostri viaggi ed in nessun caso il tuo indirizzo sarà dato ai nostri partner.