Stati Uniti 

Una giornata a New York

22 Marzo 2016

 

 

Come eloquentemente espresso da uno dei suoi tanti nomi New York non dorme mai. Da alba ad alba è possibile trascorrere tutte le ventiquattro ore che formano il giorno senza mai fermarsi, soddisfacendo anche i desideri più bizzarri, mangiando ad esempio una pizza appena sfornata alle 5 di mattina. Come dei moderni Gene Kelly e Frank Sinatra, interpreti del famoso musical "Un giorno a New York" (titolo originale On the Town) potrete vivere la città da protagonisti, testimoni e attori dell’intensa vita della grande mela.

Proprio la trama di questo film immortale potrebbe suggerirvi di vivere il vostro giorno in modo poco ortodosso, trascorrendo ventiquattro ore filate vivendo New York. Immaginate di cominciare il vostro viaggio nel viaggio di mattina presto, in una delle tante chiese battiste di Harlem, assistendo ad una messa gospel. Dopo aver ascoltato quei canti colmi di gioia di vivere e speranza potreste camminare attraverso i quartieri di Manhattan, osservandone le diversità e gli abitanti. Per pranzo fermatevi a gustare il miglior hamburger della vostra vita in una delle tante tavole calde della città, terminando il pasto con una fetta di torta di mele. Per digerire, rilassatevi camminando per Central Park e chiudete il pomeriggio visitando l’Empire State Building e la Statua della Libertà (non dimenticando Ellis Island).

Di sera dedicatevi allo shopping (gli amanti di negozi di musica e librerie crederanno di sognare) e per cena non avrete che l’imbarazzo della scelta. A New York potrete trovare i migliori ristoranti del mondo, qualunque sia la vostra cucina preferita. Cominciate poi la notte andando a sentire un musical o un concerto a Broadway. Usciti da teatro il come trascorrere il resto del tempo dipenderà dalle vostre voglie e desideri. Club alternativi, discoteche, bar, pub vi aspettano per farvi indulgere nel divertimento puro.

A questo punto non vi resterà che una cosa da fare prima che sorga il sole; prendere una taxi e attraversare il ponte di Brooklyn. Fermatevi per vedere l’alba sorgere sullo Skyline di Manhattan, ritagliandovi qualche minuto per pensare alle emozioni che questa città ha saputo darvi in un solo giorno, e a quelle che ancora potrà regalarvi.

Potrebbe interessarti

Viaggio di gruppo
Around USA: on the road nei Grandi Parchi Partenza da Roma 10 ottobre 2019
12 notti
Stati Uniti
Around USA: on the road nei Grandi Parchi Partenza da Roma 10 ottobre 2019

SOLD OUT - Patente alla mano, passaporto in tasca e sorriso da esploratore. Ecco il viaggio in self ...

Da 2360 € scopri di più
Viaggio di gruppo
Tour dei Parchi Nazionali USA
12 notti
Stati Uniti
Tour dei Parchi Nazionali USA

Il tour definitivo alla scoperta dei Grandi Parchi Nazionali della West Coast degli Stati Uniti

Da 2535 € scopri di più

ultimi articoli

Around USA: i grandi parchi dell'Ovest
Stati Uniti
01 Maggio 2019
Around USA: i grandi parchi dell'Ovest

Da tempo abbiamo il sogno di un viaggio on the road nei parchi della costa ovest. Ora è il moment ...

Come scegliere un viaggio negli USA
Stati Uniti
12 Maggio 2017
Come scegliere un viaggio negli USA

Un viaggio negli Stati Uniti è il sogno di tanti almeno una volta nella vita. Forse perché, sin da ...