Contattaci
Parla con noi
TOP 6 Curiosità e sorprese dell’Islanda, isola dal cuore caldo

Un mondo lontano, affascinante, pieno di mistero e di paesaggi che tolgono il respiro: l’Islanda è un sogno a occhi aperti.

1. Il più grande ghiacciaio in Europa

 

Vatnajokull (“ghiacciaio acqua” in islandese), con oltre 8 mila kmq è il più esteso in Europa. E’ superato solo dal ghiacciaio Austfonna che si trova però alle isole Svalbard, politicamente territorio norvegese ma situato nella zona polare.
La superficie ricoperta dalla coltre glaciale è pari al 7,5% del territorio islandese ed è circondata dall’omonimo Parco Nazionale che accoglie alcuni tra i luoghi più scenografici dell’isola, come ad esempio la Laguna Glaciale Joukulsarlon e la spettacolare area di Skaftafell.

2. La cascata più potente d’Europa

 

L’imponente ghiacciaio Vatna, genera il fiume Jökulsá á Fjöllum che scorre verso le coste settentrionali dell’Islanda e alimenta Dettifoss, la maestosa cascata considerata la più grande in Europa. L’impressionante flusso d’acqua ha una larghezza di circa 100 metri e compie un salto di 45 metri per gettarsi in uno spettacolare canyon artico; la portata media è variabile tra 300 e 500 m³/s ma può raggiungere anche 1500 m³/s

3. Bagno nella birra

 

A breve distanza da Akureyri, la principale cittadina dell’Islanda settentrionale, c’è un luogo in grado di realizzare il sogno di molti inguaribili appassionati della birra.
Si chiama Bjórbödin e offre la straordinaria opportunità di fare un bagno rilassante in gradi vasche di legno riempite con lo spumoso nettare biondo. Quello utilizzato per tonificare il corpo è caldo e non è bevibile ma ovviamente accanto alla vasca non può mancare una spina a disposizione degli ospiti per gustare un ottimo boccale ammirando il paesaggio lunare che circonda questa originalissima spa. La struttura ospita anche un piccolo bar bistrò e un negozio dove acquistare saponi e creme di bellezza, naturalmente a base di birra.

4. L’isola senza alberi

 

La pressoché totale assenza di alberi, insieme con le vaste distese laviche generate dalle eruzioni vulcaniche, sono due caratteristiche peculiari del paesaggio islandese che viene spesso associato alla luna. Sull’isola non esistono foreste e si stima che la superficie totale ricoperta da alberi sia di poco superiore all’1% del territorio.

L’attuale situazione è il risultato del disboscamento selvaggio attuato nei secoli scorsi per la costruzione di case e imbarcazioni, combinato con il clima rigido dell’Artico. Negli anni recenti ci sono state molteplici iniziative per ripristinare almeno in parte il patrimonio arboricolo dell’isola, in passato costituito prevalentemente da betulle.

5. Il Sole di Mezzanotte

 

Anche se tutto il territorio si trova al di sotto della linea del Circolo Polare Artico, in Islanda è comunque possibile vivere il fenomeno del Sole di Mezzanotte.
Più che un momento della giornata è un’esperienza che mette a dura prova il corpo: le 24 ore di luce rappresentano infatti una vera e propria sfida ai nostri bioritmi modulati sull’alternanza tra giorno e notte. Ma le giornate senza fine permettono anche di pianificare fantastici itinerari alla scoperta di sensazionali paesaggi scolpiti dalla natura.

6. L’Aurora Boreale

 

Quando le particelle emanate dal sole incontrano l’atmosfera terrestre si verifica il fantastico fenomeno dell’Aurora Boreale. In Islanda, come negli altri territori lambiti dal Circolo Polare Artico, queste scenografiche onde di luce colorata sono visibili nelle ore di buio tra settembre e marzo, con il cielo sereno e lontano da fonti di inquinamento luminoso. Con una densità di 3 abitanti per kmq e una sola grande città (Reykjavik), in Islanda non è certo difficile trovarsi in condizioni ottimali per emozionarsi con la danza delle Luci del Nord.

Sai che Blueberry Travel è un Tour Operato specializzato in Tour alla ricerca dell’Aurora Boreale? Se stai pensando ad un viaggio non esitare a contattarci:

Mail: info@blueberrytravel.it
Telefono: 0794812011

E dai un’occhiata qui per tutti i nostri Tour in Islanda.

Non resta che preparare la valigia!

Manuel Cazzaniga
Scritto da:
Manuel Cazzaniga
Scopri il mondo Blueberry e tutte le persone che ne fanno parte
PICCOLI GRUPPI
B-TOUR
TUTTE LE PARTENZE
Situata nel cuore della Lapponia Svedese, Kiruna ospita le montagne più alte di tutta la Svezia. È la location ideale in cui vivere un’esperienza autentica dove le avveniristiche architetture della città nuova, si fondono con una natura potente e poco conosciuta al turismo di massa.
7 giorni - 6 notti
da € 2.590
Scopri
Una favolosa avventura in Lapponia con un lungo safari di due giorni in motoslitta a caccia dell'Aurora Boreale tra scenari mozzafiato
5 giorni / 4 notti
Voli inclusi
da € 3.150
Scopri

Articoli recenti

Golden week in Giappone: cosa è e quando si celebra
Golden week in Giappone: cosa è e quando si celebra
4 Luglio 2024
Gian Paolo Serra
Tutto quello che c’è da sapere sulla Golden Week, uno dei periodi di vacanza più lunghi e importanti del paese. Leggendo l'articolo scoprirai cosa è, quanto dura e troverai anche alcuni consigli utili su come affrontare un viaggio durante i giorni della “settimana d’oro”
Quando andare in Giappone: il periodo migliore
Quando andare in Giappone: il periodo migliore
20 Giugno 2024
Gian Paolo Serra
Scopri subito il periodo migliore per andare in Giappone. Nell’articolo troverai info sul clima di ogni stagione e i dettagli per ogni singolo mese. Questo ti permetterà di avere tutto le info per scegliere il periodo migliore per intraprendere il tuo viaggio, anche con riferimento alle località del tuo itinerario e ai tuoi interessi
PICCOLI GRUPPI
B-TOUR
TUTTE LE PARTENZE

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle nuove
destinazioni e speciali promozioni

Cerca il tuo viaggio