Contattaci
Parla con noi

Svezia aurora boreale

La Svezia è uno dei luoghi migliori per l’aurora boreale. La parte più settentrionale del Paese – la Lapponia Svedese – è situata quasi interamente al di sopra del circolo polare artico ed è quindi raggiunta dal vento solare che, come probabilmente già sai, viene deviato dal campo magnetico terrestre verso le regioni polari. Le particelle di vento solare, entrando in contatto con l’atmosfera terrestre, rilasciano energia sotto forma di fasci luminosi principalmente di colore verde, viola e rosa e, più di rado, anche rosso e azzurro. Ecco spiegato – in estrema sintesi – perché la Lapponia è  una delle regioni più adatte per ammirare l’aurora boreale in Svezia. Leggi il nostro articolo sull’aurora boreale, per capire esattamente cos’è e perchè il fenomeno si manifesta.

Ma è questa l’unica ragione che rende possibile ammirare le aurore boreali in Svezia? Ovviamente no. L’incredibile natura incontaminata, fatta di enormi spazi aperti, enormi foreste abitate da alci, orsi e tantissimi altri animali e le imponenti montagne incappucciate di neve quasi tutto l’anno, creano lo scenario perfetto per l’osservazione dell’aurora in Svezia. La quasi totale assenza di abitanti garantisce inoltre un basso inquinamento luminoso che – a sua volta – garantisce un cielo buio che – a sua volta – garantisce che in Svezia l’aurora boreale possa brillare indisturbata fra le stelle del firmamento. E se per caso te lo stai chiedendo, ti garantisco che anche l’eventuale presenza della luna piena non ostacolerà lo spettacolo dell’aurora boreale in Svezia.

E se pensi che io non ti abbia dato ancora sufficienti… garanzie, lasciami calare l’asso nella manica, permettendomi di condividere con te un importante segreto. Vedere l’aurora boreale in Svezia è magnifico perché il Paese, a differenza di altri, non è ancora stato invaso dal turismo di massa. I villaggi, i luoghi e – soprattutto – la gente del posto mantengono una spontaneità e un’autenticità ormai impossibile da trovare in regioni turisticamente più evolute dove, gioco forza, si è giunti alla standardizzazione e all’omologazione delle esperienze.

Viaggio di nozze Giappone

Viaggio in Svezia aurora boreale

In questo articolo condividerò con te tutte le informazioni riguardo l’aurora boreale in Svezia. Se poi decidi di passare dal dire – o meglio dal leggere – al fare, noi di Blueberry Travel siamo a tua completa disposizione per aiutarti a organizzare un viaggio in Svezia per l’aurora boreale.

Proponiamo tour per l’aurora boreale dal 2010 e in tutti questi anni abbiamo maturato una certa esperienza riguardo l’argomento. Abbiamo inoltre sviluppato relazioni di lavoro con fornitori che reputiamo seri e affidabili e in grado di apportare quel valore aggiunto extra che renderà il tuo viaggio assolutamente indimenticabile.

Se per il tuo viaggio Svezia aurora boreale vuoi un’esperienza social ma intima, ti consiglio il nostro b-tour Lapponia Total Experience. È un viaggio con massimo 14 partecipanti e tour leader italiano. La nostra casa lontano da casa è un piccolo lodge a nostro uso esclusivo, immerso nel cuore della Lapponia Svedese ma a pochi passi da Kiruna. Tutte le attività sono già incluse nel prezzo del tour, così non dovrai preoccuparti di nulla tranne che di goderti ogni momento. Scegli un b-tour in Lapponia Svedese e vivi un’avventura indimenticabile.

Se hai tra i 20 e i 45 anni e vuoi condividere il tour con altri partecipanti della tua età, la scelta giusta per il tuo viaggio in Svezia per aurora boreale è il nostro tour be-wild Around Lapland. Il tour on the road in Lapponia Svedese con paesaggi perfetti per Instagram, tra neve, motoslitte, cani husky e la ricerca serale dell’aurora boreale in compagnia di tour leader esclusivi Blueberry Travel. Gli hotel, selezionati con cura offrono l’esperienza del lusso della semplicità e comfort immersi nella natura, dimenticati ostelli e camere condivise.

Se invece, per il tuo tour aurora boreale in Svezia, preferisci il massimo della flessibilità, scegli uno dei nostri tour su misura. Puoi scegliere tutto, dall’hotel di lusso al minuscolo retreat immerso nelle foreste della Lapponia Svedese. Puoi optare per un viaggio in treno da Luleå al Parco Nazionale di Abisko, oppure vivere un’esperienza di altri tempi con un soggiorno allo storico Haparanda Stadshotel. Le partenze sono giornaliere e puoi scegliere l’aeroporto più vicino a te. Puoi decidere quali attività fare e se avere la pensione completa o semplicemente il trattamento di pernottamento e prima colazione. Il viaggio è costruito solo intorno a te e ai tuoi desideri.

Infine, se sei interessato all’aurora boreale a Stoccolma, ti ricordo che nella splendida capitale svedese – a causa della sua (relativamente) bassa latitudine – il fenomeno è avvistabile molto di rado. Tuttavia, potrai combinare qualunque nostro viaggio in Svezia per l’aurora boreale con un estensione a Stoccolma.

Stoccolma aurora boreale

È possibile vedere l’aurora boreale a Stoccolma? Questa è una delle domande che riceviamo più frequentemente da parte dei clienti interessati all’aurora boreale in Svezia. Se anche tu che leggi queste righe ti sei posto il quesito, ecco la risposta: avvistare l’aurora boreale a Stoccolma è possibile, ma altamente improbabile.

La città è infatti situata a una latitudine più bassa rispetto alla regione polare della Svezia, dove l’osservazione dell’aurora boreale è più comune. Ricordi quando al precedente paragrafo ho scritto che il vento solare è deviato dal campo magnetico terrestre verso i poli? Inoltre, Stoccolma è una città grande (anche se vivibilissima) e questo fa si che le luci artificiali producano un forte inquinamento luminoso che – come sai – rende più difficile avvistare il fenomeno.

Tuttavia, in rare occasioni di forte attività solare, l’aurora boreale è stata vista a Stoccolma e in altre parti del sud della Svezia. Per aumentare le probabilità di vedere l’aurora boreale a Stoccolma, dovresti cercare condizioni ideali, come una notte estremamente chiara e un’attività solare eccezionalmente intensa.

Le probabilità di osservare a Stoccolma l’aurora boreale sono solo una volta ogni pochi anni, e questo dipende da vari fattori, tra cui l’attività solare, le condizioni meteorologiche e la fortuna.

Ma se sei davvero interessato a Stoccolma e aurora boreale, non disperare. Noi di Blueberry possiamo infatti offrirti la possibilità di combinare la visita di Stoccolma con un tour aurora boreale in Lapponia Svedese. E ricorda, il periodo migliore per un viaggio Stoccolma e aurora boreale va da metà settembre a fine marzo, quando in Lapponia Svedese c’è un numero sufficiente di ore di buio.

Aurora boreale Lapponia Svedese

Bene, se hai letto sin qui, sarai giunto anche tu a una prima conclusione: in Svezia, la migliore regione per avvistare l’aurora boreale è la Lapponia Svedese. La provincia infatti non è solo la più grande della Svezia (occupa circa un quarto della superficie del Paese) ma è anche la più settentrionale. La quasi totalità del suo territorio si trova al di sopra del circolo polare artico, in posizione ideale per ammirare l’aurora boreale.

Posizione geografica a parte, in Lapponia Svedese da settembre a marzo c’è buio a volontà. Con una densità di abitanti fra le più basse al mondo – appena più di un abitante per chilometro/quadrato – l’inquinamento luminoso prodotto dalle attività umane è virtualmente inesistente. Ecco soddisfatta anche la seconda condizione che rende possibile in Lapponia Svedese l’avvistamento dell’aurora boreale.

La natura inoltre è stata particolarmente generosa da queste parti. Quest’angolo remoto della Svezia abbonda di foreste, laghi, fiumi e montagne che la rendono un immenso parco giochi, specialmente durante i mesi invernali, quando la neve rende possibile lo svolgimento di divertentissime attività artiche, come i giri in motoslitta, i safari con gli husky, le passeggiate con le ciaspole nella foresta, la pesca nel ghiaccio e persino l’ice climbing e altre attività più adrenaliniche.

Anche la cultura e la tradizione hanno però un posto speciale. La natura e il clima hanno forgiato il modo di vivere delle persone. I Sami, le popolazioni nomadi che da tempo immemore abitano le regioni dell’artico europeo, hanno sviluppato delle tradizioni strettamente dipendenti dalla natura. Dalla lingua alle leggende, dai metodi di conservazione del cibo all’abbigliamento, anche le più semplici azioni quotidiane devono rispettare le leggi della natura. Basta pensare che in lingua Sami esistono oltre 200 parole che descrivono il termine neve.

Nonostante la posizione “ai confini del mondo” la Lapponia Svedese ha un buon grado di accessibilità dall’Italia. Scandinavian Airlines infatti offre collegamenti aerei da Milano per Luleå e Kiruna via Stoccolma. Inoltre, se scegli di visitare la Valle del Fiume Torne, che segna il confine fra Svezia e Finlandia, anche gli aeroporti di Kemi e Rovaniemi sono un’ottima alternativa.

Non dimenticare di leggere il prossimo paragrafo per scoprire tutte le migliori location in Lapponia Svedese per l’aurora boreale.

Svezia, dove vedere l’aurora boreale?

Come abbiamo già scritto in questo articolo, la regione migliore per vedere l’aurora boreale in Svezia è la Lapponia Svedese. Le maggiori città del sud come Stoccolma, Göteborg o Malmö – sebbene molto belle e piacevoli da visitare – non dovrebbero essere scelte come la destinazione principale in Svezia dove vedere l’aurora boreale. Questo, per i due seguenti motivi:

  1. La bassa latitudine, che rende possibile vedere l’aurora boreale a Stoccolma e in tutto il resto del sud del Paese solo quando l’attività solare è particolarmente elevata;
  2. L’alto inquinamento luminoso prodotto dalle luci artificiali della città.

Chiarito bene questo punto, ecco di seguito le località più adatte dove vedere l’aurora boreale in Svezia:

Aurora boreale a Kiruna

La piccola cittadina mineraria di Kiruna è situata proprio al centro dell’ovale aurorale. Questo significa che puoi vedere l’aurora anche con un’attività solare minima. La municipalità ospita anche lo splendido Parco Nazionale di Abisko, il Monte Kebnekaise – la montagna più alta di tutta la Svezia, e i famosi resort sciistici di Björkliden e Riksgränsen. Ho dimenticato qualcosa? Ah si, originale Icehotel, nel piccolo villaggio di Jukkasjärvi.

Aurora boreale a Luleå

Luleå è il centro più grande e importante della Lapponia Svedese. Qui troverai innumerevoli opportunità culturali, ma anche per l’intrattenimento, lo shopping e la vita notturna, oltre a una vasta selezione di eccezionali ristoranti. Nonostante questo, è sufficiente allontanarsi (letteralmente) 10 minuti in macchina dal centro per ritrovarsi in uno splendido ambiente naturale, fatto di foreste e di un enorme arcipelago marino di oltre 1300 isole. La destinazione ideale se desideri combinare l’esperienza urbana con l’aurora boreale e le altre attività artiche.

Aurora boreale a Haparanda-Tornio

Le due cittadine gemelle di Haparanda e Tornio sorgono sulle due sponde del Fiume Torne, la prima in Svezia e la seconda in Finlandia. Utilizzano due monete differenti e sono separate (oltre che dal fiume) da un’ora di fuso orario, ma per tutto il resto sono unitissime. Con un solo viaggio visiti due nazioni e scopri tre differenti culture (svedese, finlandese e sami) e puoi fare un’infinità di divertentissime attività.

Aurora boreale a Jokkmokk

Il piccolo villaggio di Jokkmokk è la culla della cultura Sami in Svezia e rappresenta da secoli un punto di incontro naturale di queste popolazioni nomadi. Il coloratissimo mercato di Jokkmokk si tiene qui tutti gli anni – il primo giovedì di febbraio per la precisione – sin dal lontano 1604. L’evento ospita tantissime attività culturali e innumerevoli esperienze culinarie proprio nel bel mezzo dell’inverno artico. Nonostante le temperature siano di parecchi gradi sotto lo zero e il clima spesso inclemente, decine di migliaia di turisti internazionali, cosa che (ovviamente) depone ben a favore della bontà dell’evento. 

Aurora boreale a Boden

Situata un centinaio di chilometri a nord di Luleå, la piccola cittadina di Boden vanta una lunga tradizione di integrazione delle diverse culture svedesi. Negli anni infatti, moltissime persone provenienti da tutta la Svezia si sono trasferite qui per lavorare nell’esercito o nelle ferrovie.

Oggi – passami il paragone un po’ ardito – può essere considerata la Costa Smeralda dell’artico, vista la grande concentrazione di strutture di lusso – Tree Hotel, Arctic Bath e Arctic Retreat giusto per citarne alcune – presenti nell’area. È la destinazione ideale se sei alla ricerca di un viaggio di lusso alla ricerca dell’aurora boreale che unisce la magia del mondo artico con strutture e servizi di altissimo livello, dove nulla, neppure il più piccolo particolare, è lasciato al caso.

Bene, queste a nostro giudizio, le località migliori della Svezia dove vedere l’aurora boreale. E ricorda, se hai almeno un’intera settimana a disposizione e vuoi combinare la visita di Stoccolma con un tour aurora boreale in Svezia, noi di Blueberry Travel siamo a tua completa disposizione per creare un indimenticabile viaggio in base alle tue esigenze.

Periodo migliore per l’aurora boreale in Svezia

Quando vedere l’aurora boreale in Svezia? La risposta è semplice: l’aurora boreale in Svezia è visibile nel periodo in cui si possono vedere le stelle. Le date esatte dipendono ovviamente dalla latitudine esatta della località nella quale scegli di fare il viaggio, ma in linea generale possiamo dire che il periodo va da settembre a marzo anche se, specie nelle località un pochino più meridionali, dove fa buio prima, non mancano casi in cui l’aurora sia stata avvistata già a metà agosto e sino a metà aprile.

Per la scelta del periodo per l’aurora boreale in Svezia, ti consiglio di tenere in considerazione anche il tipo di viaggio che vuoi fare. Attività e atmosfera cambiano infatti molto spesso. Vediamo insieme i dettagli.

Il mese di settembre e i primi 15 giorni di ottobre offrono la tipica atmosfera autunnale per via del foliage. Le foreste si incendiano di giallo e rosso e, contemporaneamente, le temperature sono ancora abbastanza miti. Non c’è neve ma il clima è ideale per le passeggiate all’aperto, magari in compagnia di qualche simpatico husky.

Dalla seconda metà di ottobre sino alla fine di novembre è un periodo di bassa stagione. La neve va e viene, e difficilmente è possibile fare escursioni con i cani o in motoslitta, ma con un po’ di fortuna si possono vedere delle splendide aurore boreali.

Il periodo da fine novembre a fine gennaio è quello della notte polare. Il sole non sorge mai al di sopra della linea dell’orizzonte in quasi tutta la Lapponia Svedese. Ogni giorno ci sono tuttavia circa 5 ore di luce crepuscolare (indicativamente dalle 10 alle 15). La neve è normalmente presente in pianta stabile e si possono fare tutte le attività ad essa connesse. È inoltre il periodo delle festività natalizie, che in Lapponia Svedese sono particolarmente sentite. Se ami l’atmosfera natalizia, è il periodo giusto per fare questo viaggio.

Febbraio e marzo sono i mesi in cui torna il sole. L’innevamento è perfetto e il clima ideale per fare le escursioni sulla neve. La sera però c’è ancora un numero di ore di buio completo sufficiente per ammirare l’aurora boreale. Soprattutto febbraio è un periodo di alta stagione perché è il mese in cui gli svedesi (e gli scandinavi in generale) fanno le vacanze invernali.

L’aurora boreale in Svezia può quindi essere vista in un periodo di tempo abbastanza lungo, all’interno del quale possiamo distinguere almeno quattro fasi con caratteristiche climatiche differenti che renderanno la tua esperienza di viaggio molto diversa.

I due principali aeroporti della Lapponia Svedese – Luleå e Kiruna – sono facilmente raggiungibili con voli SAS da Milano via Stoccolma Arlanda. Da molti altri aeroporti italiani è possibile arrivare in Lapponia svedese con due scali, combinando i voli delle compagnie Lufthansa e SAS.

La compagnia aerea Eurowings, parte del gruppo Lufthansa, offre, nei mesi di febbraio e marzo 2024, collegamenti diretti due volte a settimana fra Dusseldorf e Kiruna.

L’aeroporto di Luleå è invece collegato con un volo diretto Transavia all’aeroporto di Parigi Orly.

La Lapponia Svedese è parte della Svezia che, a sua volta, fa parte dell’Unione Europea e aderisce agli accordi di Schengen. Se sei cittadino italiano, puoi entrare in Svezia con la carta d’identità valida per l’espatrio o con il passaporto. I documenti devono essere in corso di validità almeno sino alla data di entro in Italia.

Premesso che la durata dei viaggi su misura aurora boreale in Svezia può essere adattata alle tue esigenze, personalmente ti suggerisco un soggiorno di 5 giorni / 4 notti. In questo modo farai un viaggio divertente e con tante attività, ma contemporaneamente avrai anche del tempo per rilassarti. Se non hai tanto tempo a disposizione ma vuoi comunque fare un viaggio aurora boreale in Svezia, anche un soggiorno di 4 giorni / 3 notti può andar bene. al contrario, se disponi di una settimana piena, puoi combinare la Lapponia Svedese (magari 4 notti) con Stoccolma (3 notti).

Sì, ma solo se acquisti un tour classy o su misura. Sui b-tour invece i voli sono già inclusi nel costo del pacchetto. Possiamo scorporarli in alcuni casi, ma è importante che il partecipante scelga orari di arrivo e partenza che coincidano con quelli del resto del gruppo.

Puoi prenotare il tuo viaggio in Lapponia Svedese sul nostro sito, compilando il form che si trova nella scheda di ogni tour, inviando una mail a esplora@blueberrytravel.it o chiamandoci al numero 079 4812011 dal lunedì al venerdì dalle 09.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30.

Premesso che tutti i nostri tour includono l’abbigliamento termico per le escursioni, se vuoi scoprire di più sull’abbigliamento consigliato per un viaggio nell’artico in inverno, ti consiglio di leggere l’articolo Abbigliamento termico per un viaggio sotto zero

Dipende dalla tipologia di tour che scegli. I b-tour e i tour be-wild includo tutti i servizi: voli, trasferimenti, attività, pasti. In loco dovrai pagare solo per i souvenir e le bevande diverse da acqua, te e caffè. I tour su misura includono solo i servizi che decidi di inserire. Per quanto riguarda i tour classy invece, questi includono il pernottamento con prima colazione, diversi pasti e alcune attività indicate nel programma. Voli e trasferimenti da/per l’aeroporto sono invece normalmente acquistabili separatamente.

Cerca il tuo viaggio

Informativa
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4), Facebook Remarketing con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.