Contattaci
Parla con noi

Escursione al Parco Marino di Angthong

Facebook
Twitter
LinkedIn

Greta continua il racconto di ThaiTour il viaggio social in Thailandia firmato Blueberry Travel!

La sera tutto il gruppo ThaiTour si è riunito. Ci attende una intera giornata libera ma quando si è così affiatati si ha voglia di restare insieme per vivere le emozioni in buona compagnia. Scegliamo di fare un’escursione di gruppo, scegliere non è affatto facile, ma alla fine vince il parco marino di Angthong che pare serbare meraviglie.

Verso il molo di Nathon e poi… navigazione

 

La mattina ci si alza molto presto: bisogna raggiungere il molo di Nathon prima delle 8.30 quando l’imbarcazione riservata prenderà il largo. Siamo ancora tutti addormentati, reduci da un’ennesima notte brava sulla spiaggia di Chaweng ma la colazione a bordo ci dà lo sprint giusto!

Il tragitto in mare dura poco meno di 2 ore. C’è chi si riaddormenta, chi scatta foto a raffica degli isolotti che ci lasciamo alle spalle, chi prende il sole sul dehor ai “piani alti”.
Verso le 10 siamo tutti pronti: con una long tail boat (l’imbarcazione tradizionale thailandese) sbarchiamo sull’isola di Mae Koh in costume da bagno ed infradito. Ci attende una mazza impresa: salire una ripidissima scalinata per raggiungere il punto panoramico! Fidatevi, ne vale la pena!

Sudati e accaldati, ci troviamo di fronte ad un arcipelago di 42 isole incantevoli, selvagge. Sul fianco interno dell’isola, si ridiscende per andarsi a rinfrescare nelle verdissime acque della laguna salata Talay Nai. Preparatevi perché sono luoghi, colori e panorami che non dimenticherete mai!

In Kajak ad ammirare meraviglie

 

Il tempo di scendere sulla spiaggia e una nuova impresa ci attende. Con un kayak a due posti, affrontiamo un breve percorso di circa 35 minuti lungo le scogliere dell’isola. L’acqua è limpidissima e molto bassa, non abbiate timori perché non ci sono pericoli, soprattutto indossando sempre il giubbottino salvagente.
Qualche minuto per prendere il ritmo e la coppia è affiatata a sufficienza per addentrarsi nelle grotte. Attenti alla testa!

Il kayak è un’attività sportiva adatta a tutti, divertente, e sicura. E’ richiesta soltanto un po’ di forza di volontà e potrete ammirare questi luoghi stupendi da un punto di vista nuovo, privilegiato.
Pagaiando raggiungiamo il nostro traghetto-base che ci attende con un pranzo a buffet di pietanze tipiche thailandesi da gustare sul ponte. La fedele long tail boat ci riporta a terra sull’isola principale, Wua Ta Lap, per un altro paio d’ore completamente libere. Ognuno può fare quel che più lo aggrada e qui il gruppo si separa. C’è chi fa snorkeling e chi, impavido, affronta l’hiking di 500 metri verso la vetta dell’isola. La visuale è impagabile sul Golfo del Siam ma il trail è abbastanza impegnativo con corde e rocce aa vivo. Mi raccomando: solo con scarpe adatte!E’ possibile un secondo hiking alla Lotus Cave, conosciuta come Bua Boke, tra stalattiti e stalagmiti ma calcolate bene i tempi. Io sono tra quelli che scelgono il totale relax all’ombra di una palma da cocco.

Si rientra a Koh Samui

 

Pensate quanto sarebbe bello poter trascorrere qui la notte. Il buio più profondo ci aprirebbe un cielo stellato come se ne vedono poi.
E’ possibile restare a dormire in tenda o bungalow allestiti dei guardia parco e rientrare a Koh Samui con l’imbarcazione del giorno successivo ma sarà per la prossima volta. E’ il momento di ritrovarsi di nuovo tutti, farci vedere le foto ed i video scattati durante questa meravigliosa gita. Il rientro dura altre due ore e ne approfitto per prendere ancora un po’ di sole. Chiudo gli occhi, ripenso alla nostra giornata, e comincia già la nostalgia

Greta Dealessi
per Blueberry Travel

Hai qualche dubbio e vorresti qualche altra informazione? Contattarci alla mail info@blueberrytravel.it.

Non resta che preparare la valigia!

Scritto da:
Roberta ha iniziato a viaggiare a 20 anni e da allora non si è più fermata dando sempre priorità alla scoperta del mondo. Ama il Giappone ed i mondi artici, il suo eroe è Ernest Shackleton ed è mamma di Aurora.

Potrebbe interessarti

Scopri il mondo Blueberry e tutte le persone che ne fanno parte
IL PIU' SCELTO
Questo viaggio di 12 giorni in Giappone con piccolo gruppo ti porterà alla scoperta delle attrazioni imperdibili del Paese. Parti con GiappoTour®!
12 giorni / 9 notti
Voli inclusi
da € 3.270
Scopri
E' il tour che consente di visitare Kyoto, i suoi dintorni e tutto il meglio del Kansai. Visiterai anche Hiroshima e poi raggiungerai Tokyo per conoscere i suoi quartieri.
14 giorni / 11 notti
Voli inclusi
da € 3.290
Scopri

Articoli recenti

norvegia-fiordi-04-blueberrytravel
Sei interessato a prenotare i nostri b-tour in Norvegia ma hai dubbi o desideri avere info pratiche? Ecco una serie di domande ricorrenti con le informazioni richieste dai nostri amici viaggiatori.
confrontare-due-preventivi-viaggio
Sei pronto per prenotare un viaggio ma non sai bene a chi affidarti? Ti diamo qualche consiglio per confrontare diversi preventivi per una stessa destinazione.
muscat cosa vedere
Muscat cosa vedere e cosa fare durante il tuo viaggio in Oman con Blueberry. Ecco le tappe imperdibili di questa incantevole capitale del Medio Oriente.
Viaggio in Lapponia alla ricerca dell'aurora boreale con Blueberry Travel
Dal 2 al 9 novembre è Aurora Crazy Week! Una settimana di sconti pazzeschi sul pacchetto Lapponia Traditional per ben 3 partenze!

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle nuove
destinazioni e speciali promozioni

Cerca il tuo viaggio

Informativa
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4), Facebook Remarketing con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.