Berry News

Eventi di Marzo

26 Febbraio 2020

Ogni mese, in tutto il mondo, si avvicendano splendide feste variopinte che regalano emozioni e attirano persone da ogni angolo del globo.

Tutte sono legate alla cultura del luogo, hanno i loro piatti tipici, i fiori, i riti e gli abiti che le contraddistinguono. Quest'oggi vogliamo parlarvi specificatamente di quelle che arriveranno a Marzo di quest'anno, il 2020. 

Dall'Asia all'Europa, tante feste diverse, attese con trepidazione:

03/03 Hinamatsuri

La festa delle bambole ha luogo in Giappone. Bellissime bambole agghindate con abiti dell'epoca Heian (794 -1192) vengono esposte soprattutto dalle famiglie che hanno delle figlie femmine. Si prega perché le fanciulle crescano aggraziate e belle come le dame di corte di quell'epoca. A Wakayama esiste il più famoso santuario legato a questa festività: Awashima Jinja. Specificatamente in questa zona esiste una festività chiamata Hina Nagashi per onorare un altro tipo di bambole, quelle dedicate al perdono e all'assoluzione.

08/03 Giornata internazionale della donna

Una festa che conosciamo bene, meglio col nome Festa della donna. Occasione importantissima, di cui a volte ci si scorda, per celebrare le vittorie e le conquiste delle donne, ma anche per portare all'attenzione, una volta in più, le discriminazioni e le violenze che sono purtroppo ancora costrette a sopportare. Il profumo della mimosa, fiore caratteristico di questa giornata, e il suo colore giallo rallegrano e addolciscono questa giornata che viene festeggiata in tutto il mondo.

09-10/03 Holi festival

Ricorrenza religiosa indiana, conosciuta anche come "Festa dei colori" perché è caratterizzata dall'usanza di sporcarsi con tinte variopinte per omaggiare un rito di origine indiana legato alla rinascita e alla reincarnaizone. Ottima occasione per stare con gli amici, andare a ballare e ascoltare tanta musica, la rende una festa perfetta per i giovani e per tutti coloro che amano divertirsi.

17/03 Festa di San Patrizio

Festa, di origine cristiana, squisitamente irlandese ma trapiantata anche all'estero dedicata al patrono dell'Irlanda. Tipiche di questa giornata sono le bevande, principalmente alcoliche, come la birra (Guinness) e il sidro, ma anche la parata con la sfilata di carri e gruppi teatrali che si tiene a Dublino. Un esplosione di colori e musica, imperdibile!

15-19/03 Fallas

Per ben 4 giorni di fila, a Valencia, hanno luogo queste feste tradizionali dichiarate addirittura patrimonio immateriale dell'Umanità per l'Unesco. I festeggiamenti cominciano quando la Fallera Mayor, ovvero la regina della festa, dà il permesso al maestro pirotecnico di cominciare con gli spettacoli in cui vengono fatti scoppiare numerosi petardi, le mascletà. La notte del 18 viene chiamata la nit del foc, perché tutti per le strade cominciano a far scoppiare piccoli petardi fino a che intorno a mezzanotte esplode una spettacolare esibizione pirotecnica. Un'occasione, questa, che richiama numerosi turisti da tutto il mondo.

 

Tante sono le occasioni di festeggiamento, i momenti in cui si vogliono dimenticare i problemi del resto dell'anno o si vuole prendere un attimo per recuperare le energie.

 

Monica Fumagalli

I social di Monica:

Facebook Instagram - Blog

 

 



Newsletter

Odiamo lo spam tanto quanto te. Ti invieremo solamente alcune comunicazioni inerenti i nostri viaggi ed in nessun caso il tuo indirizzo sarà dato ai nostri partner.