Corea del Sud

Busan, cosa vedere: le attrazioni da non perdere

14 Aprile 2021

Con oltre 4 milioni di abitanti Busan è la seconda metropoli più popolata della Corea del Sud, dopo la capitale Seoul. La città si trova nella costa sud del paese, ad appena 120 chilometri dal Giappone ed è, indiscutibilmente, una metropoli vibrante, ricca di splendide attrazioni culturali e naturalistiche, dinamica e vivace come solo le grandi città sul mare sanno essere. Se stai programmando un viaggio in Corea del Sud non perdere l’occasione di visitarla; ti garantisco che si rivelerà una delle città più sorprendenti che ti capiterà di esplorare durante i tuoi viaggi.

Questi sono i miei consigli su cosa visitare, dove dormire e come arrivare a Busan.

Cosa vedere a Busan: la Top 7 del mirtillo

Spiagge infinite, templi buddisti costruiti su scogliere a picco sul mare, mercati tradizionali, street food, divertimento e shopping; Busan è una città che offre davvero di tutto. Stilare una lista delle cose da non perdere è stato difficile ma, dopo tanto rimuginare, sono arrivato alla mia top 7 definitiva, che spero possa aiutarti nella scelta di cosa vedere e come arrivarci usando i mezzi pubblici, sfruttando al meglio il tuo tempo.
Senza alcun indugio, cominciamo.

1 - Haedong Yonggungsa, il tempio sull’oceano

E’ difficile descrivere lo stupore e la meraviglia che si provano la prima volta che si visita il tempio Haedong di persona. Va detto che prima di recarmici avevo visto una grande quantità di fotografie e già sapevo si trattasse di un luogo splendido. Per quanto bella però, una fotografia non può descrivere completamente un luogo. Da una fotografia non puoi sentire il profumo del mare che si propaga tra gli edifici mentre le persone pregano; non si può udire il rumore delle onde che si infrangono sugli scogli, spezzando il silenzio della meditazione, né si può sentire sulla pelle il calore del sole che tramonta sul mare, creando un’immagine iconica e meravigliosa. Per questi motivi il tempio Yonggungsa è al primo posto della mia top e rappresenta un luogo assolutamente da non perdere durante il tuo viaggio in Corea del Sud.

Come arrivare:

Il tempio Haedong Yonggungsa è costruito sulla costa a nord est della città. Per raggiungerlo con i mezzi pubblici la cosa più semplice è prendere la metro fino alla stazione Haeundae (linea 2) e poi il bus nr. 181 fino alla fermata Yonggungsa Temple Bus Stop. Da qui il tempio si raggiunge in circa 15 minuti di cammino. Se cerchi la comodità puoi valutare di prendere un taxi dalla stazione di Hauendae (in questo caso risparmierai tempo e viaggerai comodo). La tariffa indicativa è di circa 10.000 Won (ma dipende dal traffico e dall’orario)

2 - Gamcheon Cultural Village 

Il Gamcheon Cultural Village è stato costruito, sui versanti di una collina scoscesa, dai rifugiati della guerra di Corea provenienti dal nord del paese. Nel corso delle decadi si è trasformato da disordinato quartiere povero a villaggio artistico colorato ed hipster. Le vie di Gamcheon sono decorate da stravaganti graffiti e il panorama che si gode sulla città lo rende uno dei punti migliori per scattare splendide fotografie (non dimenticare la macchina fotografica quindi). Il Machiu Pichiu coreano è sicuramente un luogo da visitare a Busan e merita a pieno titolo il secondo posto tra le attrazioni da non perdere.

Come arrivare:

con i mezzi pubblici il modo più semplice è quello di prendere la metro fino alla stazione di Toseong e da qui i piccoli bus numeri 2-2, 2 o 1-1.

3 - Tempio Beomeosa 

Al terzo posto della top un altro tempio. Costruito ai piedi del monte Geumjeongsan il Beomeosa è un ‘oasi che, seppur situata vicino alla città, ha garantito la tranquillità e il silenzio necessari a generazioni di monaci per dedicarsi alla meditazione e alla preghiera. La splendida architettura del tempio e l’ambientazione naturale unica, lo rendono un luogo da non perdere durante il tuo viaggio a Busan.

Come arrivare:

la combinazione più semplice per raggiungere il tempio Beomeosa è quella di prendere la metro fino alla stazione di Beomeosa. Da qui spostarsi alla vicina fermata di Samsin Transportation e prendere il bus nr. 90 fino alla fermata Beomeosa Ticket Office.


4 - Mercato di Jagalchi 

Qualcosa che dovresti sapere di me per valutare la mia Top 7; adoro i mercati, specialmente quelli del pesce. Dai profumi al caos, dai venditori che gridano reclamando il pesce più fresco ai prezzi migliori alle signore con il carrellino che vagano lentamente tra i corridoi. Il mercato di Jagalchi è il più grande di tutta la Corea e vi si può trovare una varietà infinita di pesce. Il moderno edificio che lo ospita è molto funzionale e al suo interno ci sono numerosi ristoranti e un osservatorio (al settimo piano). Per questo motivo ti do un consiglio; una visita mattutina con pranzo (o se ti senti in vena colazione) è da non perdere durante la tua permanenza a Busan.

Come arrivare:

il mercato si raggiunge facilmente prendendo la metro fino alla stazione “Jagalchi Fish Market”.

5 - Parco di Taejongdae 

Il parco di Taejongdae si trova sulla parte finale dell’isola di Yeogdo, a sud di Busan ed è una delle zone più suggestive di tutta la città. Se desideri trascorrere una mezza giornata passeggiando, ammirando scogliere a picco sul mare, hai trovato il luogo giusto. Questa zona è stata designata come parco nell’ormai lontano 1967 e, grazie ai suoi scenari iconici e al connubio mare/foresta è uno dei luoghi più rappresentativi di Busan. Se posso darti un consiglio cammina fino a raggiungere l’osservatorio e il faro (ne vale la pena). Inoltre ti suggerisco di andarci durante la settimana, evitando il week end, quando il parco è meno affollato.

Come arrivare:

dalla stazione di Busan puoi prendere un bus nr. 88 o 101 fino alla fermata Taejongdae Cliff.

6 - La spiaggia di Haeundae

Circondata da grattacieli, lunga oltre un chilometro e mezzo e formata da sabbia finissima la spiaggia di Haeundae è la più famosa della città e una delle più popolari in tutta la Corea del Sud. E’ stata proprio la bellezza della spiaggia a dare l’impulso per lo sviluppo di tutta l’area di Haeundae, che oggi può considerarsi un secondo centro città, vivace e ricco di locali, ristoranti e hotel. La seconda volta che ho visitato Busan ho deciso di dormire proprio in questa zona, rimanendone colpito. Se sei un amante del mare e della spiaggia una visita ad Haundae non può mancare durante la tua permanenza a Busan.

Come arrivare:

la spiaggia di Haundae è facilmente raggiungibile in metropolitana dalla stazione di Haeundae (linea 2).

7 - Nampodong e Busan Tower

Il quartiere di Nampo è uno dei più popolari della città. Se sei alla ricerca di street food, shopping (per tutte le tasche) e mercati tradizionali devi assolutamente trascorrere almeno qualche ora tra le strade di questo distretto. Situato tra il mercato di Jagalchi e il parco di Yongdusan, Nampodong è una delle attrazioni da non perdere a Busan e, anche se le attività da svolgere maggiormente sono sicuramente mangiare e fare shopping, ti consiglio fortemente una visita serale alla torre di Busan, da dove potrai ammirare il panorama della città. Altre attrazioni da non perdere sono sicuramente BIFF square e il mercato di Gukje (ideale se cercate vestiario a prezzi più che accessibili)

Come arrivare:

la stazione della metropolitana più vicina alle attrazioni di Nampodong è “Nampo”. Tuttavia, se volete, potete raggiungere la zona a piedi partendo dal mercato di Jagalchi.

Dove dormire a Busan

Seconda città più popolata del paese Busan è una metropoli molto estesa. Questa caratteristica è sicuramente un punto di forza (non si troverebbe la varietà di panorami che la rende un posto unico) ma costringe spesso a lunghi spostamenti. Non spaventarti però; la rete dei trasporti pubblici di Busan è molto efficiente e non avrai grossi problemi nel muoverti. Inoltre, se deciderai di prenotare il tuo viaggio in Corea del Sud con Blueberry, avrai accesso alle nostre mappe interattive, che ti consentiranno di sfruttare al meglio il tuo tempo a Busan.
Considerata questa caratteristica di Busan scegliere la giusta location per il proprio hotel è fondamentale e ti consentirà di risparmiare molto tempo. Il consiglio che voglio darti è scegliere tra due zone, Nampo-dong o Haeundae.

Nampo-dong

Il distretto di Nampo dong è sicuramente la scelta ideale se sei un appassionato di cibo (anche street food), shopping e divertimenti. Pernottando nella zona di Nampo dong sarai vicino ad alcune delle attrazioni più popolari della città, tra cui il mercato di Jagalchi, la Busan Tower, Biff square e il Gamcheon Cultural Village. Se il tuo itinerario di viaggio prevede di rimanere in città solo per due o tre notti l’area di Nampo-dong è quasi sicuramente la scelta giusta per te!

Haeundae

A nord est della città, a circa 35 minuti di metro dalla stazione di Busan, Haeundae è la scelta giusta se sei un amante della spiaggia. Il distretto è animato tutto l’anno ma è particolarmente suggerito durante l’estate, quando la spiaggia diventa ancora di più il centro della vita di tutta la zona. Scegliendo di pernottare a Haundae sarai vicinissimo all’oceano, in una delle spiagge più popolari di tutta la Corea del Sud e con una vasta offerta di hotel (molti di lusso e con spa) con vista mare, ristoranti, locali e bar.

Come arrivare a Busan

Situata all’estremo sud della penisola coreana Busan si trova più vicina alle coste del Giappone di quanto non sia alla capitale Seoul. La metropoli è un hub di primaria importanza per il paese (il porto di Busan è il primo della Corea del Sud) ed è ottimamente collegata via terra, aria e mare. Questi sono i modi in cui puoi raggiungere la città.

Treno

Busan è collegata a Seoul da veloci treni veloci KTX (Korean Train eXpress). Il tragitto da Seoul a Busan dura più o meno 2 ore 45 minuti e ci sono partenze ogni 30 minuti. Il costo? 60.000 Won (più o meno 45 euro) per un posto in classe economica. Un treno KTX è a mio modo di vedere il modo più comodo e conveniente per raggiungere Busan. Inoltre, se sceglierai di acquistare un Korail Pass, il costo sarà ancora più contenuto.
Se vuoi risparmiare qualche Won puoi anche optare per un treno regolare ITX, che impiega circa 4 ore 30 minuti (costo indicativo 45.000 Won). Ti sconsiglio però questa ipotesi.

Aereo

L’aeroporto internazionale di Busan – Gimhae si trova ad ovest della città, con cui è collegato da una linea di metropolitana (la Busan–Gimhae Light Rail Transit) e da diverse linee di autobus. Ci sono molti voli al giorno che collegano Seoul a Busan (circa 15) operati per lo più da Korean air, Asiana e air Pusan. Il tempo di volo è di circa 50 minuti ma, considerati i tempi per raggiungere gli aeroporti, procedure di sicurezza, ecc., più o meno si impiega lo stesso tempo del treno (forse qualcosa di più). Il prezzo varia dal periodo e dalla compagnia ma si aggira sugli 80.000 Won (solo andata).

Autobus

Seoul e Busan sono collegati anche mediante autobus. Il tempo di percorrenza, che varia a seconda delle condizioni di traffico, è di circa 4 ore 30 minuti. Il prezzo varia dai 25.000 won circa per un autobus ordinario ai 35.000 Won per i luxury (che sono molto più confortevoli). Per la maggior parte del tragitto gli autobus possono viaggiare su corsie preferenziali e il prezzo economico rende il viaggio in bus appetibile. Personalmente continuo però a consigliare un veloce e confortevole treno KTX.

Qualche curiosità su Busan

Film Festival

Busan ospita uno dei più importanti festival cinematografici di tutta l’Asia, il Busan International Film Festival. La sede principale del festival è il Busan Cinema Center (zona Centum City), avveniristico edificio che ha vinto il premio di architettura internazionale “Chicago Athenaeum”, nel 2007.

La città delle spiagge

Haeundae è sicuramente la spiaggia più popolare della città (e forse di tutto il paese) ma personalmente ti consiglio di visitare almeno altre due gemme:

  • Spiaggia di Gwagalli (fermata metro Geumnyeosan – linea 2) è probabilmente la seconda spiaggia più conosciuta di Busan. Lunga circa 1.5 km e formata da sabbia fine la spiaggia offre uno scenario bellissimo ed è uno dei luoghi più romantici di Busan. Nella zona ci sono molti ristoranti e caffè
  • Spiaggia di Songdo (bus nr. 7, 26, 71 dalla stazione della metro di Jagalchi): attrazioni della zona sono sicuramente lo skywalk (passeggiata di 365 metri sull’acqua) e la cable car (ovovia) “Busan Air Cruise” che collega Songnim Park ad Amnam Park, compiendo un percorso di circa 1.65 km.

Shopping, shopping e shopping

Busan ospita il più grande centro commerciale del mondo, il Shinsegae Centum City Department Store. Oltre ai numerosissimi negozi l’edificio (diventato un simbolo della città) ospita cinema, ristoranti e una spa in stile coreano (le famose Jjimjilbang). Se sei un appassionato di shopping potrai tranquillamente spendere una giornata intera qui.

Il treno per Busan

Il famoso film “Train to Busan”, del regista Yeon Sang-ho è ambientato in buona parte su un treno KTX diretto da Seoul a Busan
Tra i film coreani più conosciuti ambientati a Busan bisogna ricordare “Ode to my father” (Gukje Market), ambientato anche nel famoso mercato di Gujke.

I migliori tour della Corea del Sud Blueberry Travel

Ti ringrazio per aver letto questo articolo. Spero possa esserti utile per decidere l’itinerario nel prossimo viaggio in Corea del Sud e a Busan.
Clicca qui per conoscere le nostre proposte di viaggio sulla Corea del Sud. Dai tour di gruppo “CoreaTour” ai nostri viaggi individuali e su misura sempre assistiti troverai il viaggio dei tuoi sogni in uno dei paesi più sorprendenti dell’estremo oriente.

Gian Paolo Serra

Newsletter

Odiamo lo spam tanto quanto te. Ti invieremo solamente alcune comunicazioni inerenti i nostri viaggi ed in nessun caso il tuo indirizzo sarà dato ai nostri partner.