Contattaci
Parla con noi
TOP 7 cose da vedere a Nagoya

Quando si parla di Giappone, si tende ad essere sempre rapiti e interessati dalla capitale, oppure da Kyoto o, in un punto diametralmente opposto, dalle spiagge di Okinawa e la neve dell’Hokkaido.
Ma cosa c’è da vedere in quella bellissima cittadina che è Nagoya?
Te lo raccontiamo subito.

Ecco alcuni dei luoghi che ti consigliamo di visitare quando deciderai di fare una sosta di qualche giorno qui:

1. Museo della scienza

 

Il museo cittadino della scienza di Nagoya è caratterizzato all’esterno da un gigantesco globo argentato che ospita uno splendido, e altrettanto spazioso, planetario.
L’edificio è organizzato su sette piani, cinque dei quali dedicati a allestimenti permanenti, la maggior parte dei quali sono interattivi e arricchiti di esperimenti da provare di prima mano.
Perfetto per passare qualche ora scoprendo il mondo che ci circonda.

2. Castello di Nagoya

 

Incredibile in tutte le stagioni, in primavera esplode di rosa e bianco confetto lasciandoti a bocca aperta.
È stato costruito all’inizio per periodo Edo ed era uno dei castelli più grandi della regione. Purtroppo venne quasi completamente distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale, ma è stato ricostruito intorno al 1959 e al suo interno è possibile visitare una mostra sulla sua storia.
Il parco che abbraccia la costruzione è uno dei posti migliori per l’hanami di primavera, e in orari prestabiliti durante la giornata è possibile incontrare ninja e grandi condottieri abbigliati proprio come allora.
Alla fine del 2023 la parte principale del castello verrà chiusa per essere completamente ricostruita in legno e riaprirà nel 2028.

3. Santuario Atsuta

 

Non molti lo sanno ma il santuario Atsuta è uno dei luoghi legati allo shintoismo più importanti del Giappone, poiché al suo interno è custodita Kusanagi, la spada sacra, uno dei tre oggetti sacri imperiali. Purtroppo questo oggetto divino non viene mai mostrato al pubblico, proprio per la sua natura inviolabile.
Il santuario è nascosto nel cuore di un parco verde a sud della città, il silenzio che si respira in quella zona sembra quasi mistico.

4. Tempio Osu Kannon

 

Costruito durante il periodo Kamakura nella zona di Gifu, è stato poi spostato interamente a Nagoya nel 1612 da Tokugawa Ieyasy.
L’edificio è dedicato alla dea Kannon, divinità della pietà, e al suo interno c’è una statua di legno intagliata da Kobo Daishi.
Inoltre questo tempio custodisce una biblioteca che conta 15000 opere letterarie sia giapponesi sia cinesi, e tra questi libri c’è anche una delle copie più antiche del Kojiki, ovvero la cronaca della creazione del Giappone.

5. Sakae

 

Sakae è la zona che fa per te se stai cercando un luogo per fare shopping e per divertirti.
Tra i vari luoghi da cui passare c’è la torre di Nagoya, portata a termine nel 1954 e in totale è alta 180 metri. Il piano più alto che si può raggiungere e che funge da osservatorio è a 100 metri da terra.
Non lontano si trova l’Oasi 21 un complesso di edifici dall’aspetto futuristico e al cui interno ospita ristoranti e negozi. Inoltre nella parte superiore organizzano spesso spettacoli con giochi d’acqua e luminarie particolari.
Tra i numerosi centri commerciali che si trovano in zona, il più riconoscibile è il Sunshine Sakae che ospita annesso all’edificio, una ruota panoramica alta 52 metri chiamata Sky boat.

6. Legoland

 

Non solo storia e shopping, Nagoya è anche la città del divertimento.
Nel 2017 infatti è stato aperto Legoland, parco di divertimenti all’aperto con tantissime attrazione sia per adulti sia per i più piccoli.
Il parco è diviso in sette aree a tema, e ci troverai modellini, punti in cui costruire qualsiasi cosa, giostre e tanto altro.
Leggi il nostro articolo in cui ne parliamo approfonditamente.

7. Parco a tema Studio Ghibli

 

Sì, c’è davvero e sta aprendo parzialmente proprio in questo periodo.
Per la precisione è stato costruito all’interno della zona dell’Expo del 2005, al Moricro park.
Il primo di novembre apriranno i battenti le zone della Foresta Dondoko, Hill of youth e il Grande Magazzino Ghibli, in un secondo momento si potrà accedere anche ad altre zone, come per esempio la foresta della Principessa Mononoke.

Il Giappone è così,magico. Nascoste sul suo territorio ci sono tantissime perle che vanno scoperte una per una.
E noi ti aiuteremo a farlo.

Ti è venuta voglia di provare questa esperienza?

Non resta che preparare la valigia!

Monica Fumagalli

I social di Monica:

Instagram – Facebook – Blog

Monica Fumagalli
Scritto da:
Monica Fumagalli
Scopri il mondo Blueberry e tutte le persone che ne fanno parte
PICCOLI GRUPPI
B-TOUR
TUTTE LE PARTENZE
Il GiappoTour dell'armonia: tour di gruppo guidato in italiano dal Kyushu a Tokyo, passando per Hiroshima, Okayama, Osaka e Kyoto.
16 giorni / 13 notti
Voli inclusi
da € 3.970
Scopri
NOVITA'
Questo Tour di 11 notti in Giappone ti porta nella natura del Kumanokodo, tra la cascata di Nachi e nel Monte Koya, oltre a Osaka, Nara, Kyoto e ovviamente Tokyo.
14 giorni / 11 notti
Voli inclusi
da € 3.790
Scopri

Articoli recenti

Akihabara: cosa vedere, e fare, nella città elettrica
Akihabara: cosa vedere, e fare, nella città elettrica
6 Giugno 2024
Gian Paolo Serra
Ecco una lista su cosa vedere, e fare, ad Akihabara, meglio conosciuta come la città elettrica. Luci led scintillanti, Maid Cafe, cultura otaku, negozi di elettronica e molto, molto altro
Emozioni da Capitano! Giorgio Vanni in Giappone con Blueberry Travel!
Emozioni da Capitano! Giorgio Vanni in Giappone con Blueberry Travel!
31 Maggio 2024
Roberta Manis
Il mitico Giorgio Vanni, il nostro Capitano della musica italiana, si prepara a salpare (di nuovo) per un viaggio straordinario: un viaggio in Giappone con Blueberry Travel, il primo tour operator ad essere rientrato nel paese del Sol Levante dopo la pandemia! Giorgio, che non è certo uno che sta fermo, ha deciso di immergersi […]
PICCOLI GRUPPI
B-TOUR
TUTTE LE PARTENZE

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle nuove
destinazioni e speciali promozioni

Cerca il tuo viaggio