Contattaci
Parla con noi

Tasmania: 5 motivi per visitarla durante un viaggio in Australia

Facebook
Twitter
LinkedIn

Situata a un’oretta di volo da Melbourne, la Tasmania (o Tazzie, come viene chiamata dagli australiani) è una meta che ci ha sorpreso con la sua natura sconfinata, il suo cibo delizioso e i suoi vini delicati. Ecco la nostra top-five di motivi per cui merita di essere inserita nel vostro prossimo tour Australia:

1 – C’è spazio per tutti

 

Con una superficie di oltre 60.000 chilometri quadrati e una popolazione di appena 500.000 abitanti, la Tasmania è la destinazione ideale per chi desidera allontanarsi dal caos cittadino e rilassarsi in un ambiente naturale unico. Inoltre, essendo per lo più sconosciuta al turismo di massa, consente di vivere un’esperienza autentica e genuina e all’insegna della spontanea accoglienza locale.

2 – La varietà dei suoi climi e dei suoi panorami

 

Nell’arco di poco più di 250 chilometri si passa dagli imponenti paesaggi alpini di Cradle Mountain ai piacevolissimi climi marinari del Parco Nazionale di Freycinet.

La Tasmania è fatta apposta per un viaggio in macchina. Lasciate le due città principali, Hobart e Launceston, ci si immerge in strade infinite e praticamente deserte, che riservano incredibili sorprese dietro ogni curva. Potrebbe essere una spiaggia bianchissima lambita dall’oceano cristallino, il picco di una montagna innevato, una foresta pluviale talmente fitta da non far passare la luce del sole o, più semplicemente, l’ondulata campagna con prati verdeggianti e fiori colorati. Una cosa è sicura, gli occhi (e la mente) non potranno mai stancarsi di godere di una tale abbondanza e varietà di scenari.

3 – Hiking per tutti

 

Ci sono percorsi di hiking adatti a tutti, dai 30 minuti ai diversi giorni. Che abbiate una famiglia con bambini o siate escursionisti esperti, qui avrete modo di soddisfare la vostra voglia di passeggiate nella natura, statene certi.

I nostri percorsi preferiti sono indubbiamente stati il Dove Lake Circuit (6 km, 2-3 ore), nel Parco Nazionale di Cradle Mountain, che offre impareggiabili viste su Cradle Mountain, e il Wineglass Bay Lookout (3 km a/r, 1h30min), nel Freycinet National Park, dal quale si godono incredibili panorami sulla celebre Wineglass Bay.

4 – Le città

 

Launceston e Hobart. Le due principali città della Tasmania insieme hanno circa 300 mila abitanti e il concetto di città a misura d’uomo sembra essere stato creato proprio per loro. Il centro di Hobart è un piccolo angolo d’Inghilterra con parchi verdi, severi palazzi georgiani e un’atmosfera piacevolmente rilassata. Il resto della città si estende armoniosamente tra la profonda baia, il mare e le colline circostanti.

Launceston invece ha più l’aspetto di cittadina di frontiera, con bassi palazzetti storici che le donano un’atmosfera d’altri tempi. Nelle immediate vicinanze del centro sorge la Cataract Gorge, una maestosa gola scavata dal fiume con un immenso parco dove passeggiare e rilassarsi in mezzo alla fitta vegetazione. Da non perdere assolutamente.

5 – Il cibo e il vino locale

 

Conosciuta un tempo come “l’Isola delle mele”, la Tasmania si è scrollata di dosso le (senza offesa) scadenti tradizioni culinarie britanniche, per trasformarsi in un punto di riferimento gastronomico apprezzato a livello nazionale. Per rendersene conto è sufficiente passeggiare il sabato mattina tra le colorate bancarelle del Salamanca Market di Hobart. Qui troverete le migliori produzioni dell’Isola, dal salmone atlantico alle ostriche di Bruny Island, dalla carne di manzo ai tartufi neri, dall’agnello all’olio extra vergine di oliva.

La Tasmania si contraddistingue inoltre per un’eccellente produzione vinicola. I suoi bianchi (Chardonnay, Sauvignon Blanc, Pinot Gris e Riesling) freschi e delicati si accompagnano alla perfezione con tutti i piatti di mare, mentre il Pinot Noir sta vivendo un momento di gloria fra i rossi, e sta dando filo da torcere ai più forti e strutturati Shiraz e Cabernet della Barossa Valley.

Opss… sono 6 – Il Barbie

 

E’ vero, nell’introduzione dell’articolo ho parlato di una top-five, ma non potevo fare a meno di citare anche un sesto (e peraltro validissimo) motivo per andare in Tasmania: il barbie! Sgombriamo il campo da ogni possibile equivoco stia affollando la vostra mente in questo momento: barbie è il diminutivo utilizzato dagli australiani per definire il barbecue che, da queste parti, rappresenta un diritto sacrosanto di ogni cittadino. Potrete non crederci, ma ogni parco, spiaggia o giardino pubblico dispone di un’area barbecue attrezzata, sempre perfettamente pulita e funzionante.

Non che durante il nostro viaggio lo abbiamo mai utilizzato, ma il fatto di sapere che fosse lì, pronto e disponibile per una grigliata improvvisata, era rassicurante 😉

Se state progettando il vostro viaggio in Australia, chiamateci allo 079 4812011 o scriveteci a info@blueberrytravel.it 

Stefano Serra è Aussie Specialist certificato dall’Ente del Turismo Australiano

Scritto da:

Potrebbe interessarti

Scopri il mondo Blueberry e tutte le persone che ne fanno parte
NOVITA'
Australia Tour di Gruppo per massimo 15 partecipanti e con tour leader italiano: Melbourne, Ayers Rock, Cairns e Sydney! Voli Emirates inclusi, pernottamenti e attività!
14 giorni / 11 notti
da € 6.365
Scopri
Vivete la vostra fuga romantica tra atmosfere metropolitane, la magia di Uluru e il paradiso tropicale alle isole Fiji
15 notti
voli esclusi
da € 3.890
Scopri

Articoli recenti

norvegia-fiordi-04-blueberrytravel
Sei interessato a prenotare i nostri b-tour in Norvegia ma hai dubbi o desideri avere info pratiche? Ecco una serie di domande ricorrenti con le informazioni richieste dai nostri amici viaggiatori.
confrontare-due-preventivi-viaggio
Sei pronto per prenotare un viaggio ma non sai bene a chi affidarti? Ti diamo qualche consiglio per confrontare diversi preventivi per una stessa destinazione.
muscat cosa vedere
Muscat cosa vedere e cosa fare durante il tuo viaggio in Oman con Blueberry. Ecco le tappe imperdibili di questa incantevole capitale del Medio Oriente.
Viaggio in Lapponia alla ricerca dell'aurora boreale con Blueberry Travel
Dal 2 al 9 novembre è Aurora Crazy Week! Una settimana di sconti pazzeschi sul pacchetto Lapponia Traditional per ben 3 partenze!

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle nuove
destinazioni e speciali promozioni

Cerca il tuo viaggio

Informativa
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4), Facebook Remarketing con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.