Contattaci
Parla con noi
TOP 5 dei castelli giapponesi: dove sono e come raggiungerli

Snoccioliamo un po’ di luoghi comuni. Il Giappone è famoso per essere la patria di geishe, sushi, luci al neon che illuminano le strade a giorno anche in piena notte, ciliegi in fiore, samurai e… castelli. Questi ultimi edifici rappresentano spesso uno dei ricordi più evocativi che conserviamo del nostro viaggio nel paese del Sol Levante. In Giappone si sono costruiti castelli fin dall’”alba dei tempi”, ma queste fortificazioni sono divenute molto importanti a partire dal 15mo secolo (per via della frammentazione del paese in piccoli stati).

In questo breve articolo vogliamo condividere la nostra “Top 5” dei castelli più belli. Non si tratta dell’opinione di esperti ma di una semplice preferenza, data dalla maestosità e bellezza degli edifici, unita al gusto personale.

Pronti via… ecco la TOP 5

1.Castello di Himeji

Ok, con la prima posizione possiamo dire che ci piace vincere facile. Il castello di Himeji è considerato il miglior esempio di castello feudale in stile giapponese. Ristrutturato di recente ha ripreso il suo colore originale, bianco acceso, ed è patrimonio UNESCO. Si compone di diversi edifici e una visita è fortemente consigliata.

Come raggiungerlo: Himeji può essere raggiunta con treno Shinkansen, Nozomi o Hikari, in circa 50 minuti da Kyoto. Se non possedete un Japan Rail Pass valutate un treno locale (circa 90 minuti ma con un costo di circa 2.300 JPY)

2.Castello di Matsumoto

Dal bianco acceso di Himeji passiamo al nero del castello di Matsumoto. In realtà lo inseriamo come secondo ma è una posizione attribuita solo perché non possono esserci due “numeri uno”. Il castello è stato edificato alla fine del 16mo secolo ed è indubbio che incuta un certo timore reverenziale e la sua immagine, magari durante la primavera, con in evidenza l’edificio principale e il fossato, rimarrà a lungo nella vostra memoria

Come raggiungerlo: il castello si trova a meno di 20 minuti di cammino dalla stazione di Matsumoto. La città giapponese si trova nella prefettura di Nagano e si può raggiungere in poco meno di 3 ore da Tokyo (stazione di Shinjuku), con treni JR. Il costo è di circa 6.900 JPY

3.Castello di Nagoya

Interamente ricostruito più volte, l’originale castello di Nagoya fu edificato all’inizio del periodo EDO (la data di costruzione è incerta ma dovrebbe essere intorno al 1.600). Nonostante non sia “originale” fa di certo la sua bella figura e, se vi trovate a passare per Nagoya, non vi pentirete affatto di farci un salto.

Come raggiungerlo: il castello si trova a pochi minuti di cammino dalla stazione della metro Shiyakusho (linea Meijo). Nagoya si può raggiungere facilmente sia da Tokyo (meno di 2 ore da con Shinkansen) e Kyoto (da 35 a 60 minuti a seconda dello shinkansen)

4.Castello di Osaka

Lo potremmo definire senza sbagliare uno dei simboli del Giappone. La costruzione di questo impotente maniero viene datata 1583 ma, a seguito di guerre e incendi, è stato ricostruito (anche se non in tutte le sue parti) più volte. Si trova al centro di uno splendido parco ed è circondato da altri edifici di rara bellezza

Come raggiungerlo: la stazione della metro più vicina è Tanimachi 4-chrome (molto vicina alla porta Otemon). In alternativa prendete la JR loop line fino alla stazione Osakajokoen

5.Castello di Okayama

Stabilire la quinta posizione non è stato affatto semplice. Penso avremmo potuto scrivere la “TOP 5 dei castelli in quinta posizione nella TOP 5 dei castelli giapponesi più belli” (dopo Okayama sono arrivati: castello di Kumamoto, purtroppo danneggiato dal terremoto del 2016, Nijo di Kyoto, castello di Matsue, castello di Hirosaki ndr). Ho deciso di inserire il castello di Okayama perché questa città mi ha conquistato e stupito.  Il castello si trova sulle sponde del fiume Asahi ed è vicinissimo agli splendidi giardini Korakuen (tra i più belli del Giappone). Siamo sicuri che una visita a questa città, al castello e nei dintorni, sarà entusiasmante

Come raggiungerlo: Okayama può essere facilmente raggiunta da Kyoto con uno shinkansen (nozomi, circa un’ora, Hikari, circa 1h30m. Il costo è di circa 7.000 JPY e il Japan rail pass è valido solo sugli Hikari)

 

Fuori dalla Top 5, ma comunque stupendo…

Il castello di Kanazawa, come la maggior parte dei castelli giapponesi, è stato ricostruito più volte a seguito di guerre e incendi. Del maniero originale, edificato alla fine del 1500, esistono ormai pochissime parti. Visitarlo, unitamente ai giardini Kenrokuen, è però un’esperienza da non perdere se vi trovate in città

Come raggiungerlo: dalla stazione di Kanazawa prendete i bus della linea Kanazawa Loop Bus o Kenrokuen shuttle bus  

Ti è venuta voglia di visitare uno di questi straordinari castelli?

Non resta che preparare la valigia!

Gian Paolo Serra

Gian Paolo Serra
Scritto da:
Gian Paolo Serra
Viaggiatore appassionato da oltre 20 anni ho una laurea in legge ed un interesse profondo per tutto ciò che è diverso e fuori dalla routine. In un universo parallelo spero di fare il musicista o lo scrittore
Scopri il mondo Blueberry e tutte le persone che ne fanno parte
PICCOLI GRUPPI
B-TOUR
TUTTE LE PARTENZE
Il GiappoTour dell'armonia: tour di gruppo guidato in italiano dal Kyushu a Tokyo, passando per Hiroshima, Okayama, Osaka e Kyoto.
16 giorni / 13 notti
Voli inclusi
da € 3.970
Scopri
NOVITA'
Questo Tour di 11 notti in Giappone ti porta nella natura del Kumanokodo, tra la cascata di Nachi e nel Monte Koya, oltre a Osaka, Nara, Kyoto e ovviamente Tokyo.
14 giorni / 11 notti
Voli inclusi
da € 3.790
Scopri

Articoli recenti

Akihabara: cosa vedere, e fare, nella città elettrica
Akihabara: cosa vedere, e fare, nella città elettrica
6 Giugno 2024
Gian Paolo Serra
Ecco una lista su cosa vedere, e fare, ad Akihabara, meglio conosciuta come la città elettrica. Luci led scintillanti, Maid Cafe, cultura otaku, negozi di elettronica e molto, molto altro
Emozioni da Capitano! Giorgio Vanni in Giappone con Blueberry Travel!
Emozioni da Capitano! Giorgio Vanni in Giappone con Blueberry Travel!
31 Maggio 2024
Roberta Manis
Il mitico Giorgio Vanni, il nostro Capitano della musica italiana, si prepara a salpare (di nuovo) per un viaggio straordinario: un viaggio in Giappone con Blueberry Travel, il primo tour operator ad essere rientrato nel paese del Sol Levante dopo la pandemia! Giorgio, che non è certo uno che sta fermo, ha deciso di immergersi […]
PICCOLI GRUPPI
B-TOUR
TUTTE LE PARTENZE

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle nuove
destinazioni e speciali promozioni

Cerca il tuo viaggio