Giappone GiappoTour 

Architetture di Tokyo: Sensō-ji VS Mikimoto Building

25 Ottobre 2017

Sensō-ji - Mikimoto Building, due architetture di Tokyo a confronto

Il Giappone è una terra di contraddizioni, la modernità si fonde totalmente con la tradizione.

Vi capiterà di trovare tecnologia in vendita lungo la strada come fosse una bancarella della frutta.

Sacro e profano si intrecciano profondamente, ma la spiritualità è sicuramente il pilastro portante della comunità.

Voglio quindi contrapporre due architetture diametralmente opposte, per farvi capire e comprendere l'animo della città di Tokyo.

Sensō-ji

Il Senso -ji è un tempio buddista indipendente, il più antico della città e sicuramente il più famoso.

Ogni giorno il quartiere di Asakusa (dove è localizzato) viene inondato da turisti, che come ho fatto io, cercano di vivere al massimo lo spirito della metropoli.

E' un cuore pulsante, nato secondo la leggenda, a causa del ritrovamento di una statua d'oro della dea Kannon della compassione.

Il capo villaggio del momento (628 D.C.) riconoscendone la sacralità decise di realizzare un tempio che la accogliesse e desse modo a tutti di venerarla.

Distrutto dai bombardamenti ed in seguito ricostruito è un simbolo di rinascita a cui i giapponesi sono molto legati.

All'area del tempio si accede attraverso la porta del tuono, un grandissimo atrio con una gigantesca lanterna di carta rossa ( la più grande del Giappone).

Da qui inizia il viale dello shopping turistico fin ad arrivare alla porta della casa del tesoro che rappresenta la vera e propria entrata. Nel padiglione principale, non è però possibile realizzare scatti e la statua è collocata nella sala del tesoro, visibile solo ai monaci. Con la fronte rivolta all'altare mi sono poi girata per ammirare i fedeli e comprendere il senso del luogo.

L'aria colma di fumo denso e carica di umidità dovuta al fortissimo caldo ha reso quell'immagine veramente vivida ed indelebile.

Il rituale prevede la purificazione con incenso prima di effettuare la preghiera vera e propria : ci si  inchina e si deve applaudire per due volte prima di poter congiungere le mani e dedicare il proprio pensiero alla dea Kannon.

Molto interessante anche la pagoda a cinque piani, visibile alla sinistra del tempio, ed il giardino giapponese che circonda l'area.

Qui ho assaporato il dolce giapponese più buono: il melonpan.

Mikimoto Building

A Ginza, il quartiere del design a 360 gradi ho potuto coronare uno dei miei sogni da studentessa di Ingegneria Edile Architettura: ammirare con i miei occhi alcune tra le opere architettoniche più famose della nostra contemporaneità.

Toyo- Ito il progettista di questo edificio è uno degli architetti più innovativi ed influenti al mondo; nel 2003 accettò di realizzare un palazzo ad hoc che potesse ospitare il quartier generale di Mikimoto ( designer di perle di alto pregio).

Si tratta di un prisma che si staglia nel cielo fiero e bianco come un foglio di carta vergine.

Richiama subito alla mente un origami; il progettista ha, infatti,  scelto di realizzare gigantesche finestre irregolari che guardassero alla città.

All'apparenza può sembrar nulla di così articolato, ma se ci si concentra sui dettagli, si può notare che alcune bucature prendono gli angoli dell'edificio.. spazio solitamente occupato da un pilastro portante.

Quindi, la grande maestria è stata quella di realizzare una struttura portante in acciaio, solida e molto ardita, per lasciare gli spazi inondati di luce e sgombri all'interno. Un perfetto luogo espositivo.

 

A presto con il secondo articolo della serie architettonica...

 

Diana De Lorenzi per Blueberry Travel
 
 
All pic © by Diana De Lorenzi
 
 
Vuoi seguire Diana sui social? Ecco come:
Sito |  Instagram | Twitter | Facebook | G+

Potrebbe interessarti

Giappone per Gaijin
12 notti
Giappone
Giappone per Gaijin

Volete scoprire la vostra anima orientale? Vivete il Giappone come non avete mai immaginato. Metropoli futuriste e paesaggi mozzaf ...

Da 2190 € scopri di più
Sogno giapponese
11 notti
Giappone
Sogno giapponese

Questa esperienza di viaggio Blueberry Travel è stata studiata per svelarvi alcuni dei luoghi più suggestivi del paese del sol ...

Da 2150 € scopri di più

ultimi articoli

GiappoTour Primavera 2018: prenotazioni aperte
GiappoTour
09 Agosto 2017
GiappoTour Primavera 2018: prenotazioni aperte

Per tutti i gusti, tutti gli itinerari e tutte le tasche! Sono finalmente online i GiappoTour della ...

Cosa mettere in valigia per un GiappoTour by Diana De Lorenzi
GiappoTour
22 Novembre 2017
Cosa mettere in valigia per un GiappoTour by Diana De Lorenzi

Cosa mettere dentro la valigia per un GiappoTour? Ce lo spiega Diana De Lorenzi