Le isole più scenografiche del Nord Atlantico in un unico viaggio in libertà tra maestose espressioni della natura. L'arcipelago delle isole Faroe, con imponenti rilievi basaltici che sfidano la potenza dell'Oceano Atlantico, paesaggi mozzafiato e pittoreschi villaggi costieri. 

L’Islanda, un'isola sensazionale dove la natura ha plasmato il territorio con bizzarri virtuosismi: ghiacciai, vulcani, geyser, impetuose cascate, sconfinate spiagge laviche, canyon e deserti artici. 

HIGHLIGHTS

  • Imponenti scogliere plasmate dall'Oceano 
  • Pittoreschi villaggi costieri
  • Spettacolari cascate e potenti geyser
  • Gli iceberg della laguna glaciale Jökulsarlon
  • Piscine naturali riscaldate dall'energia geotermica

ITINERARIO

Giorno 1: Vagar (isole Faroe)

Arrivo all’aeroporto di Vagar, ritiro dell'auto a noleggio e trasferimento al vicino hotel Vagar. Dopo esservi siatemati in camera, suggeriamo una passeggiata nei dintorni del lago Sørvágsvatn fino alla cascata Bøsdalafossur, per un primo assaggio dei sensazionali panorami che vi attendono nel corso di questo viaggio.
Pernottamento in albergo.

Giorno 2: Isola di Mykines

Prima colazione in albergo. In mattinata trasferimento a Sørvágur per l'imbarco sul traghetto che conduce a Mykines, l'isola più occidentale dell'arcipelago. Incontro con la vostra guida al porto e partenza per la camminata fino al faro da dove ammirare favolosi panorami costieri e le scogliere dove nidificano migliaia di uccelli come puffin, sule, fulmari, gabbiani, sterne artiche e molte altre specie.
Rientro in traghetto a Sørvágur nel pomeriggio e proseguimento per Gasadalur, un minuscolo villaggio nei pressi della spettacolare cascata Mulafossur che si getta nell'Oceano con un salto di 60 metri.
Rientro in albergo, serata a disposizione e pernottamento. 

Giorno 3: Vagar - Torshavn (50 km)

Prima colazione in albergo. L'itinerario odierno conduce sull'isola di Streymoy, percorrendo il tunnel sottomarino che la collega a Vagar. Proseguimento per Torshavn, considerata la capitale più piccola del mondo. Sistemazione all'hotel Havn e tempo a disposizione per visitare l'unica cittadina dell'arcipelago; da non perdere il centro storico con pittoresche abitazioni dal tetto in torba, Tinganes l'edificio che ospita il piccolo parlamento delle isole e Fort Skansin che offre una suggestiva visione panoramica sul porto. Pernottamento in albergo. 

Giorno 4: Vestmanna (80 km)

Prima colazione in albergo. Trasferimento al porticciolo di Vestmanna e imbarco per la navigazione di circa due ore al cospetto di imponenti scogliere di oltre 500 metri a strapiombo sull'oceano. Su queste maestose pareti basaltiche nidificano migliaid di uccelli che creano una coreografia davvero suggestiva. Rientro a Torshavn e resto della giornata a disposizione. Pernottamento in albergo.

Giorno 5: Torshavn - Vagar - volo per Reykjavik (50 km stradali)

Prima colazione in albergo. Trasferimento all'aeroporto di Vagar, rilascio dell'auto a noleggio e partenza per Reykjavik con volo di linea (non incluso nella quota). All'arrivo, ritiro dell'auto in aeroporto, trasferimento in città e sistemazione in albergo.

Giorno 6: Il Circolo d’Oro: Thingvellir/Geysir/Gullfoss (km 220)

Intera giornata dedicata al Circolo d’Oro. Visita al Parco Nazionale di Thingvellir, di estremo interesse naturalistico, geologico e storico; proseguimento per le sorgenti calde di Geysir e la maestosa “Cascata d’oro” Gullfoss. L'itinerario prosegue in direzione della costa sud con soste per ammirare le cascate Seljalandsfoss e Skogafoss. Pernottamento in albergo nell'area di Vik.

Giorno 7: La costa sud e la Laguna Glaciale (km 480)

Dopo la prima colazione, suggeriamo una sosta al promontorio di Dyrhólaey, dove nidificano migliaia di pulcinelle di mare; nell'area di Vik da non perdere anche una passeggiata sulla sconfinata spiaggia nera di Reynisfjara. Si attraversa poi il vasto deserto lavico Myrdassandur, per raggiungere l'area del Parco Nazionale Skaftafell, al cospetto del ghiacciaio Vatnajökull, e la laguna glaciale Jokulsarlon dove gli iceberg prodotti dal ghiacciaio incontrano l'Oceano. Rientro in serata nell'area di Vik per il pernottamento.

Giorno 8: Aree vulcaniche – Hvolsvollur – Secret Lagoon – Reykjavik (290 km)

L'ultima tappa del tour conduce nuovamente nella Capitale islandese attraverso l'area colpita dall’eruzione del vulcano Eyjafjoll nel 2010; lungo il percorso suggeriamo una sosta a Hvolsvollur per visitare Lava Center, una interessante esposizione interattiva dedicata al territorio islandese ed ai fenomeni vulcanici che lo caratterizzano. Consigliamo inoltre una visita alla Secret Lagoon a Fludir per un tonificante bagno nelle acque riscaldate dall'energia geotermica. Arrivo a Reykjavik, sistemazione in albergo e pernottamento.

Giorno 9: Reykjavik

Rilascio dell'auto in aeroporto e partenza individuale.

 

Prezzi per persona (voli esclusi) 

2 adulti in camera doppia con servizi

Con auto cat utilitaria (Toyota Yaris): 1.995 € a persona

Con auto cat. suv alle Faroe (Nissan Qashqai) e fuoristrada in Islanda (Toyota Rav4 4x4): 2.340 € a persona

Partenze nel 2018

  • giornaliere da maggio a settembre

La quota comprende

  • 4 pernottamenti alle isole Faroe e 4 pernottamenti in Islanda nelle località indicate, hotel cat. turistica, camera standard con servizi, inclusa prima colazione a buffet
  • Noleggio auto alle isole Faroe e in Islanda, come descritto nel programma, incluse assicurazioni obbligatorie, chilometraggio illimitato, tasse, ritiro e rilascio in aeroporto
  • Escursioni alle isole Faroe come descritto nel programma

 

La quota NON comprende

  • Costi fissi di prenotazione e assicurazione medico-bagaglio € 45 a persona
  • Voli (prenotabili autonomamente oppure in collaborazione con Blueberry Travel)
  • Assicurazioni facoltative sul noleggio auto
  • Pasti, bevande, escursioni facoltative, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Note importanti relative al noleggio auto:

1. Per il ritiro della vettura è indispensabile che il guidatore principale disponga di una carta di credito a lui intestata (non sono accettate le carte di credito ricaricabili, le tessere Bancomat e Postepay). In mancanza di una carta di credito valida, la vettura non può essere consegnata.

2. Il calcolo della quota del noleggio auto è basato sulle 24 ore; in caso di rilascio della vettura ad un orario successivo a quello di ritiro, la compagnia di noleggio addebita in loco un giorno di noleggio aggiuntivo.

3. Il modello di vettura indicato è, per numero, il più facilmente disponibile; in alternativa potrà essere assegnata un'auto di modello diverso ma appartenente allo stesso segmento.

4. Età minima del conducente: 25 anni

scrivici e parti