Il tuo viaggio in Giappone

Tour di Gruppo e esperienze individuali su misura. Il Giappone che hai sempre sognato tra città futuristiche e paesaggi senza tempo.

Il viaggio in Giappone è quello che molti attendono da una vita intera. La bellezza di questo paese è una calamita che attira, ogni anno, milioni di visitatori. Spiegare il motivo di quest’attrazione può essere molto difficile, anche per la persona più eloquente. Sono le immense metropoli ad attirare maggiormente? I piccoli villaggi rurali circondati da meraviglie naturali incredibilmente belle ed evocative? Forse, più semplicemente, è la lontananza tra le nostre culture, a volte molto più distanti dei 10.000 chilometri che le separano, a catturarci. Forse sei ancora alla ricerca di un motivo per intraprendere questo viaggio. La certezza che possiamo darti è che se senti il richiamo del paese “dove il sole sorge” continua a leggere. Troverai il viaggio in Giappone che sogni!

Quale viaggio grida il tuo nome?

I migliori tour del Giappone

Il tuo viaggio in Giappone con Blueberry

Tour organizzato con guida “GiappoTour” o viaggio individuale “su misura”? Meglio partire durante la fioritura dei ciliegi o l'estate dei matsuri? Scegliere un viaggio a tema naturalistico-culturale o esplorare metropoli senza fine? Sapremo consigliarti al meglio nella scelta dell’esperienza di viaggio che sappia esaudire i tuo sogni; dal periodo migliore all’itinerario; sia che viaggi da solo, con la tua famiglia, in coppia o per la tua luna di miele.

 

1- GiappoTour: il viaggio organizzato in Giappone secondo Blueberry Travel

2- Tour individuali e su misura: il viaggio cucito su misura per te!

3- Perché un Tour in Giappone con Blueberry Travel

4- Cosa vedere in Giappone

5- Periodo migliore per partire

6- Quanto costa il tuo viaggio in Giappone?

7- Info e consigli di viaggio 

 

GiappoTour®: il viaggio organizzato in Giappone secondo Blueberry Travel

GiappoTour è la nostra linea viaggi “social” in Giappone. Grazie a questi tour potrai esplorare il Giappone in piccoli gruppi, con accompagnatori esperti parlanti italiano profondi conoscitori del paese e immergerti completamente nella realtà giapponese. In questo modo potrai davvero sentirti parte dei luoghi che visiterai e vivere un’esperienza di viaggio che ricorderai per sempre.

 

La nostra linea di viaggi GiappoTour prevede tantissime tipologie di viaggio differenziate per durata, prezzo ed itinerario. Questa varietà di proposte ti consentirà di scegliere l’esperienza di viaggio più adatta a te. 

 

Se viaggi da solo potrai condividere la camera con un altro partecipante, risparmiando sul costo del tour e, cosa ancora più importante, vivere questa esperienza con altri viaggiatori che vogliono esplorare il Giappone proprio come te!

 

Da quando abbiamo lanciato i nostri GiappoTour oltre 5.000 viaggiatori hanno scelto di partire con noi e vivere un’avventura indimenticabile. Se vuoi saperne di più guarda questo video con le interviste agli accompagnatori e a tutto lo staff.

 

 

Tour individuali e su misura: la flessibilità e la libertà che cerchi per il tuo viaggio in Giappone ma sempre con l’assistenza H24 di Blueberry Travel

Trovi che anche un piccolo gruppo sia troppo affollato e sei alla ricerca di un viaggio più intimo ? Vuoi scegliere liberamente quando partire, gli hotel e la compagnia aerea che preferisci ma avere la sicurezza di un contatto in Giappone che possa assisterti in caso di necessità? Sei in viaggio di nozze e vuoi condividere questa esperienza solo con la tua dolce metà? Allora i nostri viaggi individuali e su misura sono la scelta giusta per te!

 

tour individuali in Giappone Blueberry Travel sono molto più che pacchetti “volo e hotel”. Qualunque sia l’itinerario da te scelto sarà sempre incluso il nostro servizio “In Giappone Mai Soli”, che ti consentirà di goderti la libertà del tuo viaggio ma eliminare le possibili seccature. Atterrato in Giappone troverai un membro del nostro team ad accoglierti che ti accompagnerà in hotel, ti darà i consigli iniziali su come muoverti e con cui potrai discutere di eventuali dubbi o curiosità. Ti comunicheremo inoltre un numero di telefono sempre attivo e in italiano che potrai contattare in caso di necessità.

 

Non è finita; il giorno dopo il tuo arrivo potrai esplorare la città con una nostra guida privata parlante italiano. Avrai inoltre accesso, mediante la nostra Blueberry App, al tuo itinerario di viaggio consigliato giorno per giorno e alle nostre mappe interattive. In questo modo potrai goderti il viaggio senza problemi e sfruttando al meglio il tempo che trascorrerai in Giappone.

 

Perché un tour in Giappone con Blubeberry Travel?

 

Noi di Blueberry amiamo il Giappone in modo incondizionato. Conosciamo a fondo il paese, in ogni sua sfumatura. Ne abbiamo percorso le strade dal profondo nord fino all’angolo più remoto a sud, dalle immense metropoli ai piccoli villaggi rurali, dalle montagne sacre alle sperdute isole tropicali.

 

I tour leader dei nostri GiappoTour, le nostre guide ed assistenti, si sono formati attraverso ore di teorie e centinaia di giorni di pratica. La loro conoscenza di luoghi e itinerari raggiunge livelli di dettaglio talmente approfonditi da sembrare maniacale. Ogni anno trascorriamo mesi in Giappone per vedere cosa c’è di nuovo, testando personalmente hotel ed esperienze, e capire quali sono gli ostacoli che possono mettersi di mezzo tra te e il viaggio dei tuoi sogni.

 

Diamo quindi vita alle nostre idee di viaggio mettendo te viaggiatore al centro dell’esperienza. In questo modo potrai goderti il Giappone non dovendoti preoccupare di barriere linguistiche, banali seccature (wifi, farmacie, dove prelevare contante, etc.), regole che sembrano assurde (non si può fumare per strada ma all’interno di alcuni locali sì??) e una rigidità eccessiva che sembra fatta apposta per ingabbiare noi poveri gaijin.

 

Il risultato? Il tuo viaggio in Giappone sarà davvero quello che attendevi da una vita intera. Potrai goderti la bellezza mozzafiato di un paese spettacolare, la gentilezza e l’ospitalità di un popolo straordinario e tutta la stravaganza di una cultura dove eccentricità e tradizione, antico e moderno coesistono, causando al viaggiatore (cioè tu) uno Shock da cui ci si riprende con un incredulo “WOW!”. Ogni secondo del tuo tempo in Giappone sarà dedicato alla scoperta del paese.

 

Il viaggio dei sogni, del resto, non capita per caso.

 

 

Cosa vedere in Giappone: quale viaggio grida il tuo nome?

Un paese, tante realtà, moltissimi viaggi. La vastità delle attrazioni e località da non perdere in Giappone può essere travolgente. Si passa dalle metropoli cosmopolite senza fine, come Tokyo e Osaka, ai siti patrimonio UNESCO ricchi di fascino a spiritualità, come il Monte Koya; dalle cime innevate delle alpi giapponesi alle isole tropicali di Okinawa.

 

Non preoccuparti però; abbiamo trascorso molto tempo viaggiando per il paese e ancora di più ne abbiamo speso per ideare e perfezionare gli itinerari delle nostre esperienze di viaggio. Dall’Hokkaido ad Okinawa (e tutto ciò che si trova tra queste località), sia che si tratti del tuo primo viaggio in Giappone e voglia vedere le cose da non perdere, o che sia un “serial traveller” del paese in cerca di nuove destinazioni meno conosciute, potrai scegliere il tour che esaudisca i tuoi desideri.

 

La top 5 delle attrazioni da non perdere in Giappone

Il fortissimo rischio che si corre quando si stila una lista (o top) è di escludere qualcosa che per qualcuno potrebbe essere imperdibile. Per informazioni su cosa vedere e fare in Giappone ti invitiamo pertanto a consultare il nostro blogberry, dove troverai tantissime informazioni utili sul Giappone (e non solo). In queste righe vogliamo però consigliati sulle attrazioni che non dovresti farti sfuggire durante il tuo viaggio in Giappone, specialmente se si tratta della prima volta che vai nel paese:

 

1 – Kyoto, la città dei mille templi

Che dire? La città del Kansai incarna completamente l’ideale del Giappone tradizionale. Templi millenari, geisha che passeggiano lungo vicoli ciottolati circondati da bassi edifici in legno, sale da tè e giardini zen rendono la città dei mille templi il vero cuore culturale del Giappone. Credici quando ti diciamo che a Kyoto respirerai bellezza. La respirerai mentre ammiri il tempio Kinkakuji (il padiglione d’oro) , scatti una fotografia tra i torii rossi del Fushimi Inari, cammini lungo le stradine di Higashiyama, dopo aver lasciato il Kiyomizudera o sorseggi del sakè in un izakaya di Gion. Kyoto è una tappa che non può mancare dal tuo viaggio in Giappone.

 

2 - Tokyo, la metropoli

Elettrizzante, vibrante, dinamica, eccentrica ed in perenne evoluzione la metropoli più popolosa del globo è un labirinto infinito fatto di grattacieli, stazioni, strade, ponti, folle ordinate e luci al neon. Se Kyoto rappresenta è lo yin Tokyo è lo yang del Giappone. Durante il tuo viaggio non puoi non visitare questa metropoli, fare colazione a base di sushi al mercato di Tsukiji, mangiare nei suoi vicoli, passeggiare per Shinjuku o Ginza e fare acquisti di prodotti elettronici iperscontati ad Akihabara.

 

3 - Nikko, Kamakura e Hakone

Nei dintorni di Tokyo ci sono diverse località che non puoi farti sfuggire. L’ideale, specie per un primo viaggio in Giappone, è quello di visitare almeno una località a scelta tra Kamakura, Nikko ed Hakone. In questo articolo del nostro blog ti diciamo nel dettaglio cosa e vedere e come arrivarci ma per aiutarti a scegliere, semplificando al massimo, posso darti un consiglio (anzi 3): visita Nikko se sei un appassionato di templi, siti UNESCO e storia; Kamakura se ami la natura, il mare e i templi; ed Hakone se ti prediligi onsen, ryokan e ammirare la vista del monte Fuji.

 

4 - Hiroshima e Miyajima

Hiroshima è la città in cui la storia e l’umanità sono cambiate per sempre. Il luogo dove tutto il mondo ha imparato quanto la pace sia fondamentale e giusta. La visita del Parco del memoriale della pace, dove si trovano l’A-Dome e il museo della Pace, è un’esperienza riflessiva, a tratti annichilente, che cambia le prospettive di ogni viaggiatore.

 

Vicino ad Hiroshima, a circa 45 minuti di viaggio tra treno e battello, si trova una dei 3 luoghi più iconici dell’intero Giappone, l’isola di Miyajima (o “l’isola del tempio”). Questo splendido angolo di Giappone è legato indissolubilmente al santuario di Itsukushima, il cui Torii galleggiante rappresenta l’attrazione principale (ma ti garantiamo che c’è molto di più).

 

 

5 - Nara e Arashiyama

Situata a meno di un’ora di treno da Kyoto ed Osaka si trova la prima capitale del Giappone, Nara. Questa città racchiude entro i suoi confini ben 8 siti UNESCO, tra cui lo splendido tempio Todaiji (con la sua statua del Daibutsu).

 

Sempre vicino a Kyoto (in realtà si tratta proprio di un quartiere della città) troviamo un altro luogo assolutamente da non perdere durante il tuo viaggio in Giappone, Arashiyama (con la zona di Sagano). Popolare tra noi gaijin specialmente per la foresta di bambù questo distretto di Kyoto è uno dei luoghi più evocativi del paese e ospita alcuni tra i templi più belli della città (come il Tenryuji).

 

Periodo migliore per partire

Cominciamo con una premessa, puoi intraprendere il tuo viaggio in Giappone in qualunque periodo dell’anno senza rimanere deluso (non importa quale sia la stagione o il mese). Rispondere alla domanda quando partire diventa quindi una questione esclusivamente soggettiva, data cioè dal motivo che ti spinge ad intraprendere il tuo viaggio. Molti viaggiatori vogliono ammirare il Paese durante l’iconica fioritura dei ciliegi (in questo caso dovrai partire necessariamente in primavera). Altri preferiscono optare per l’autunno, durante il momijigari (il foliage). Altri ancora scelgonol’estate dei matsuri (o festival), chiudendo magari il loro viaggio rilassandosi in un’isola tropicale di Okinawa.

 

Per aiutarti a scegliere quando partire la cosa migliore che possiamo fare è riassumere gli aspetti migliori, con i pochi contrari, di ogni stagione

 

La primavera (o la fioritura dei ciliegi)

In Giappone la primavera è sinonimo di fioritura dei ciliegi. Non è un segreto che si tratti di uno dei periodi in cui il paese del sol levante dà il meglio se’. A partire dalla fine di marzo le temperature subiscono un deciso e gradevole innalzamento e gli alberi di ciliegio, partendo dalla prefettura di Okinawa, cominciano a fiorire creando quell’ambientazione iconica e da fiaba che molti viaggiatori sognano quando pensano al Giappone. Per sapere quale è il periodo migliore per ammirare la fioritura dei ciliegi puoi leggere questo articolo del Blogberry.

Due i possibili “contro” nello scegliere la primavera per partire per il Giappone:

  • I prezzi subiscono incrementi notevoli, specie durante alcuni periodi
  • Essendo la stagione più popolare il Paese è più affollato del solito

Nonostante tutto ci sono alcuni trucchi che puoi utilizzare per minimizzare questi aspetti negativi. Partire evitando i periodi più ricercati (in particolare la prima settimana di aprile per le zone più “turistiche”) e la golden week (un periodo di festa in cui i giapponesi amano viaggiare).

 

 

L’autunno

Altro periodo ideale per visitare il Giappone. A partire da fine settembre, nel nord del Paese, gli alberi di acero cominciano a colorarsi di varie tonalità di rosso dando ai paesaggi del sol levante un fascino indescrivibile. Per questo motivo, nella scelta del periodo in cui vuoi partire per il Giappone, dovresti tenere in forte considerazione l’autunno, specialmente se nel tuo itinerario sono presenti luoghi naturalistici particolarmente suggestivi durante il foliage (o momijigari per dirla alla giapponese). Se ad esempio è tua intenzione visitare il Tohoku, la zona di Nagano, l’Hokkaido o la valle del Kiso, il tuo viaggio in Giappone sarà ancora più indimenticabile.

Anche in questo caso ci sono due “contro

  • A partire da novembre il freddo comincia ad essere più intenso
  • Anche questo periodo può diventare più costoso del solito, specie in località come Kyoto

Anche in questo caso ci sono alcuni trucchi che puoi utilizzare per minimizzare l’effetto di questi aspetti negativi. Ad ottobre ad esempio il clima è molto gradevole e piove poco mentre potresti spendere di meno cercando di evitare Kyoto (pernottando ad esempio a Kobe o Osaka).

 

L’inverno

Questo è solitamente il periodo meno popolare per visitare il Giappone. Non farti ingannare però e continua a leggere perché ti garantiamo che anche a febbraio il Giappone è un Paese meraviglioso. Se sei un amante dello sci potrai provare in prima persona perché la qualità della neve di luoghi come Tohoku, Hokkaido o Nagano sia considerata tra le migliori del Mondo. I paesaggi imbiancati delle montagne e delle zone rurali de Paese sono semplicemente spettacolari e l’inverno è anche il periodo migliore per godersi gli onsen. Inoltre non molti gaijin scelgono di visitare il paese durante alcuni mesi invernali. Questo significa che anche le zone più visitate del Paese saranno meno affollate. Anche in questo caso, sempre a fatica, riusciamo ad elencare due “contro

  • Il freddo può farsi sentire anche in luoghi come Tokyo o Kyoto
  • Alcuni luoghi (ma sono pochissimi e in zone periferiche del paese), non sono facili da raggiungere a causa della neve

Anche qui vogliamo rilevarti i trucchi per sopperire a questi, marginali, aspetti negativi. Sul primo punto, il freddo, un amico finlandese una volta ci ha detto che non esistono cattive condizioni meteorologiche, solo cattivo abbigliamento. Basterà quindi mettere nella valigia gli abiti adatti e soffrirai il freddo molto di meno. Per quanto riguarda il secondo punto invece basterà usare la normale diligenza. Le autorità giapponesi sono molto attente ad eventuali pericoli e basterà seguire le loro indicazioni.

 

L’estate

Ci sono molte ragioni per scegliere l’estate per il tuo prossimo viaggio in Giappone anche se, almeno da un punto di vista climatico, non è il periodo migliore per un viaggio in Giappone a causa del forte caldo e umido che si fa’ sentire in quasi tutto il Paese (ma specialmente nelle località più visitate). L’estate è però anche la stagione dei matsuri (i festival popolari), che sono eventi molto suggestivi e diffusi in tutte le zone del Giappone. Non è un caso che i due matsuri più popolari del Giappone, il Gion matsuri di Kyoto e il Nebuta matsuri di Aomori, si tengano durante l’estate. La stagione calda è inoltre molto gettonata se volte visitare le isole tropicali di Okinawa o fare hiking e attività all’aperto in luoghi solitamente molto freddi (come l’Hokkaido).

Anche in questo abbiamo due “contro

  • Il caldo umido si fa sentire, specialmente in alcune ore della giornata
  • Per motivi lavorativi e scolastici noi italiani (ed europei in generale) viaggiamo molto durante i mesi di luglio e agosto. Si tratta quindi di un periodo di altissima stagione, con prezzi più elevati

Per contrastare il caldo i consigli che vogliamo darti sono quelli validi anche in Italia. Evitare di uscire nelle ore più calde, bere molta acqua e, perché no, gustarsi qualche gelato ogni volta che se ne ha voglia. 

 

 

Quanto costa il tuo viaggio in Giappone?

Il prezzo di un tour in Giappone può variare molto a seconda dei servizi inclusi nel viaggio, dalla durata, dal periodo e dalla tipologia. Abbiamo però elaborato una serie di proposte che si adattano a qualunque portafoglio e, cosa ancora più importante, necessità. La varietà di tour, sia che si tratti di piccoli gruppi GiappoTour® che di viaggi individuali su misura o lune di miele, ti consentirà di scegliere l’esperienza più adatta a te. Per aiutarti e semplificare la scelta riassumiamo qui il range di prezzo delle nostre esperienze di viaggio, distinte per tour di gruppo GiappoTour® o viaggi individuali e su misura.

 

Viaggi di gruppo GiappoTour®

Con 6 tipologie differenti di tour (Gold, Dondake, Easy, Samurai, Diamante, Storia&Cultura) e altre partenze speciali, i nostri viaggi in piccoli gruppi GiappoTour si adattano a qualunque esigenza. Il prezzo può variare dai 1.890 EUR dei tour Easy ai 2.890 EUR dei GiappoTour storia&Cultura e Samurai, per una durata che va dai 10 ai 18 giorni. In tutti i nostri GiappoTour® sono sempre inclusi i voli a/r dall’Italia, il Tour Leader Blueberry (vero maniaco della destinazione) e l’assicurazione medica. In questo articolo del blogberry, intitolato GiappoTour, quale scegliere, troverai molte informazioni che ti aiuteranno a scegliere il GiappoTour® dei tuoi sogni!

 

Tour individuali e su misura, scegli tu quanto spendere e quali servizi includere nel viaggio

Tutte le esperienze di viaggio individuali e su misura sono personalizzabili. Questo significa che, partendo dalle nostre proposte base, potrai modificare il tuo viaggio, aggiungendo o eliminando servizi, adattando il costo del tour al tuo budget. In tutte le esperienze individuali e su misura vengono quotati i voli, ed è sempre incluso il nostro servizio in Giappone Mai Soli e l’assicurazione medica (oltre a tutti i servizi specifici per ciascun tour), con prezzi di partenza che variano dai 1.590 EUR del tour “Giappone No Problem” ai 2.250 EUR per viaggi più “ricchi” come Giappone per Gaijin e Sogno Giapponese.

 

I prezzi salgono se vuoi unire, alla visita del Giappone, un periodo di relax o avventura in alcune isole tropicali o scegli di optare per hotel di categoria lusso.

 

Un consiglio per risparmiare sul costo di un viaggio individuale e su misura, è quello di acquistare in autonomia il volo per il Giappone. In questo modo potrai sfruttare tariffe “low cost”, disponibili con l’acquisto immediato, e scegliere in autonomia i voli più comodi per te.

 

Info, consigli di viaggio e prenotazioni  

Se vuoi maggiori info utili, o hai necessità di una consulenza per il tuo prossimo viaggio in Giappone, non esitare a contattarci al numero 0794812011 o scriverci ad info@bleuebrrytravel.it 

 

Se fremi dalla voglia di partire cominicia viaggiando da casa. Questi sono 5 libri che ti portano in Giappone, mentre in questo articolo potrai scoprire quale sia (secondo noi) il VERO GIAPPONE

 

Se sei appassionato di cucina giapponese e vuoi cimentarti nella preparazione dei piatti più famosi della cucina nipponica, consulta la sezione del Blogberry, Ricette dal mondo 

 

Blogberry

Entra nel mood di viaggio con i nostri articoli

Cosa da vedere nel Tohoku, la guida di Blueberry Travel

23 Settembre 2020

Cosa da vedere nel Tohoku, la guida di Blueberry Travel

Il Tohoku è una delle regioni meno turistiche, ma ...

Colazione giapponese

22 Luglio 2020

Colazione giapponese

Molti temono che in hotel si debba mangiare solo ...

Primavera 2021 in Giappone: 10 motivi per scegliere GiappoTour

15 Luglio 2020

Primavera 2021 in Giappone: 10 motivi per scegliere GiappoTour

Perché scegliere Giappotour per la vostra primave ...

GiappoTour: le interviste allo staff

29 Giugno 2020

GiappoTour: le interviste allo staff

Chi lavora ogni giorno per GiappoTour? Conosciamo ...

Qual è il

10 Giugno 2020

Qual è il "vero" Giappone?

Si sentono spesso le frasi "Sì ma questo non è ...

Una collection per il Giappone

05 Giugno 2020

Una collection per il Giappone

Per tutti quelli che lo amano, per tutti quelli ...

Qual è, nel 2020, il mese migliore per visitare il Giappone?

15 Gennaio 2020

Qual è, nel 2020, il mese migliore per visitare il Giappone?

Quand'è il periodo migliore per andare in Giappon ...

Newsletter

Odiamo lo spam tanto quanto te. Ti invieremo solamente alcune comunicazioni inerenti i nostri viaggi ed in nessun caso il tuo indirizzo sarà dato ai nostri partner.